Torniamo a Hogwarts in sicurezza

By  |  0 Commenti

Quest’anno i festeggiamenti per il primo settembre saranno un po’ diversi dal solito. I fan non si riuniranno a King’s Cross sotto gli occhi sbalorditi dei pendolari. I canali ufficiali del Wizarding World hanno raccomandato di rimanere al sicuro a casa e di aspettare la partenza dell’Hogwarts Express in digitale, il che significa che l’iniziativa sarà internazionale. Ma cosa possiamo aspettarci?

Il primo settembre verrà organizzata un evento live in streaming a cui parteciperanno anche volti noti del mondo magico come James e Oliver Phelps, Jason Isaacs, Bonnie Wright e alcuni membri del cast di “Harry Potter and the Cursed Child”

James Phelps ha dichiarato: “Sono così entusiasta di avere un ruolo nel primo Ritorno a Hogwarts digitale, il 2020 è stato sicuramente un anno strano ed è importante che tutti facciano il possibile per stare al sicuro, incluso restare a casa. Spero che i fan si uniranno a noi e manterranno le celebrazioni virtuali.

Oliver Phelps ha aggiunto: “I fan di del mondo magico sono fantastici e avere la possibilità di condividere questo giorno speciale con persone di tutto il mondo sarà meraviglioso. Non vedo l’ora di scoprire quello che il Ritorno a Hogwarts digitale ha in serbo ed è un vantaggio poterlo fare dal divano”

Il live streaming si svolgerà il primo settembre tra le 10.30 BST e le 11.30 BST sui canali ufficiali del Wizarding World

Un’altra iniziativa creata per l’occasione è stata quella di creare una “classe per il ritorno a Hogwarts del 2020”. A questo proposito è stato chiesto ai fan di età superiore ai 18 anni di scattare foto che celebrino il mondo magico. Le foto verranno proiettate a King’s Cross e verranno utilizzate per creare un “mosaico di potterheads”

Per tutti gli aggiornamenti consigliamo di seguire l’hashtag #BackToHogwarts su Instagram e Twitter