OSCAR 2017: Animali Fantastici si prepara al grande evento

By  |  0 Commenti

In occasione della cerimonia di consegna degli Academy Awards 2017, che si svolgerà domani dalle 22:50, Warner Bros. ha rilasciato due video dedicati alle categorie per le quali è candidato Animali Fantastici e Dove Trovarli.

Come già anticipato in questo articolo, Animali Fantastici è candidato a due OSCAR: Miglior Scenografia (che ha già trionfato ai BAFTA) e Miglior Costume (categoria affidata al lavoro della costumista già Premio Oscar Colleen Atwood).

Il primo video, dedicato agli effetti speciali, mostra anche le scenografie studiate dal team capitanato da Stuart CraigAnna Pinnock e James Hambidge:

Questa clip mostra invece alcuni momenti della preparazione di Eddie, dall’approccio con le varie creature al suo muoversi nel mondo non-magico, e spiega le scelte stilistiche fatte dalla Atwood:

“Ho incontrato David Yates 6 o 7 mesi prima che iniziassimo a girare” ha detto Eddie Redmayne. “Mi ha lasciato libero di agire, e così ho deciso di incontrare alcuni esperti dal mondo della zoologia – incontrando degli addestratori. Mi hanno parlato con passione delle loro tecniche e dei loro metodi.
Poi mi sono recato a dei safari, e ho incontrato coloro che si occupavano di nutrire gli animali. E’ stato interessante vedere a cosa ha portato – gli elementi fisici di Newt, il vedere come questi addestratori camminano quando cercano di persuadere un animale.
Devono essere incredibilmente silenziosi, sia che si trovino a terra o che stiano camminando, i loro piedi sono ruotati. Sollevano una gamba e la posizionano esattamente dove vogliono. E’ un atteggiamento aperto, ed è qualcosa che ho adottato”.

Colleen Atwood ha dovuto adattarsi, ma anche formare un personaggio del tutto fuori dagli schemi. “Il primo personaggio che ho creato è stato Newt. Ho iniziato dai suoi movimenti, così tutto è stato realizzato perché funzionasse con il personaggio che stava creando fisicamente, così come in chiave estetica.
Quando ha dovuto mescolarsi con il mondo reale, il trucco è stato prendere una forma dal mondo reale e vestirla in modo che sembrasse male abbinato, così da dare un senso di eccentricità. E’ un personaggio che viene dalla vita selvaggia; adatta ogni cosa alle sue esigenze”.

Lo splendido lavoro fatto dalla crew di Animali Fantastici non è certo passato inosservato: speriamo solo che anche la severissima giuria degli Academy Awards decida di aggiungervi valore con qualche statuetta…

Chiacchieriamo!