Harry Potter diventa un fumetto per le vittime di Orlando, con la benedizione dell’autrice

By  |  0 Commenti

E’ tutto vero: J.K. Rowling darà il via libera per la realizzazione di una nuova immagine a fumetti di Harry Potter, che entrerà a far parte dell’albo Love is Love, prodotto dalla casa editrice IDW Comics in collaborazione con DC Comics in onore delle vittime della strage di Orlando del 12 Giugno 2016. Ricordiamo che il massacro avvenne nella discoteca Pulse. Fra le tante vittime, anche Luis Vielma, un ragazzo che lavorava nel parco divertimenti di Orlando a tema Harry Potter. Anche J.K. Rowling scrisse un tweet al riguardo:

L’immagine è stata realizzata da Jim Lee ed è già stata presa dal New York Times.

Check out @georgegustines lovely article in the @nytimes in which my “Love is love” contribution is revealed. This first of a kind illustration was done with #jkrowling’s blessing, inspired by her quote: “Differences of habit and language are nothing at all if our aims are identical and our hearts are open.” –The Goblet of Fire #harrypotter #Loveislove is an amazing anthology and collaboration among so many of comicdom’s finest talents with all proceeds going to the victims, survivors, and their families of the Orlando shooting tragedy via EQUALITY FLORIDA. I want to thank @idwpublishing editor #SarahGaydos and @dccomics Vertigo group editor @jamie_s_rich for their tireless work in making this book a reality. The full uncropped image available in the book in stores 12/28. Colors by the magnificent @markchidc!

Una foto pubblicata da Jim Lee (@jimleeart) in data:

Love is Love sarà disponibile dal 28 dicembre e i ricavi andranno alle famiglie delle vittime di Orlando.

Chiacchieriamo!