Curiosità sul film Harry Potter e l’Ordine della Fenice

By  |  0 Commenti

Bentornati maghetti cari! Eccoci tornati all’angolo curiosità sui film! Date un’occhiata 😉

 

La Umbridge, pur insegnando nella stessa aula di Difesa già utilizzata nei quattro film precedenti, ha uno studio diverso da quello abitato dai suoi predecessori: l’ambiente fu arredato nuovamente, rendendolo “più rosa e soffice”, grazie all’ausilio di un tappeto che costò circa 50 000 £ e ad un numero di piatti decorativi in ceramica sui quali sono ritratti dei gattini in movimento, effetto ottenuto dopo la ripresa delle scene. I gattini furono oggetto di riprese e book fotografici per ben ventiquattro ore. Per quanto riguarda, invece, la piuma “speciale” (che la Umbridge consegna ad Harry per scrivere l’emblematica frase “Non devo dire bugie” con il suo stesso sangue) fu disegnata appositamente da alcuni esperti di design.

tumblr_ndyie2me6q1qcm0m3o1_500

 

Alla fine del 2005, Anna Friel fece pressione sul regista e la produzione per interpretare Tonks, così da poter recitare accanto al suo compagno, David Thewlis. Purtroppo fu scartata dall’intera produzione.

got-harry-potter-hp-love-favim-com-3573913

 

Nella foto che ritrae i primi membri dell’Ordine della Fenice, all’estrema sinistra si possono notare gli attori James ed Oliver Phelps che, oltre ad interpretare Fred e George, hanno vestito i panni degli zii deceduti Fabian e Gideon Prewett.

photo

Immagini:   Tumblr e Google Immagini

Info:  IMDb, Google e Lumos Italia

Chiacchieriamo!