Curiosità sul film Harry Potter e La Pietra Filosofale #2

By  | 0 Commenti

Eccoci al secondo appuntamento della nostra rubrica settimanale! La volta scorsa abbiamo dato un’occhiata alle sfiziose chicche che si nascondono dietro le pagine ingiallite dei sette libri della nostra amatissima saga . Oggi esploriamo alcune curiosità del primo film:

 

harrypotter1game

 

 

Sebbene a mio parere la versione cinematografica sia un tantino diversa da quella cartacea e non ne uguagli forse la bellezza, le curiosità che vi proponiamo sono molto interessanti e succose…Soprattutto perché trattano del backstage e della scelta degli attori, e di quanto JK. Rowling abbia avuto un certo peso almeno nei primi film di Harry Potter. Vi ho incuriositi, eh? Beh, allora che aspettate a leggere?

 

 

1.Gli sceneggiatori, inizialmente, avevano deciso di truccare gli attori secondo le descrizioni del libro: lenti a contatto verdi per Daniel e protesi per simulare i denti da cavallo per la povera Emma. Una violenta reazione allergica alle lenti e l’impossibilità di scandire bene le battute li fecero, però, presto desistere.

 

trio

 

 

2. Quando Tom Felton fece il provino per il ruolo di Draco non aveva letto nemmeno uno dei libri della saga, così quando gli fu chiesto quale fosse stato il suo pezzo preferito, lui rispose che era quello alla Gringott, come aveva risposto il ragazzo prima di lui. Ovviamente il regista si accorse subito della bugia e si mise a ridere.

 

hey-hey

 

3. Durante le riprese del primo film, non erano usciti che quattro libri. Per questo motivo J.K. Rowling fu consultata durante tutto l’arco della sceneggiatura in modo da evitare errori o contraddizioni nelle future pellicole. Almeno una battuta fu tagliata per mantenere coerenza con L’Ordine della Fenice.

 

jk-rowling

 

Ebbene, eccoci alla fine dell’articolo! Vi aspetto sabato con le curiosità sui libri!

 

 

harry_potter

 

Fonte notizie: imdb.com
Fonte immagini: google immagini e tumblr

Chiacchieriamo!