Daniel Radcliffe riceve la stella sulla Walk of Fame ad Hollywood

By  |  0 Commenti

Il 12 Novembre scorso, Daniel Radcliffe ha ricevuto la sua stella lungo la Walk of Fame ad Hollywood. L’attore, al momento nel pieno della campagna pubblicitaria del film “Victor Frankenstein“. Riguardo il conferimento della stella, Radcliffe ha dichiarato alla rivista Variety:

E’ davvero un incredibile onore. Noi Inglesi in genere ci imbarazziamo molto quando persone di altri Paesi dicono cose carine su di noi, per questo all’inizio ero un po’ imbarazzato, ma dopo ho sentito una grande sensazione di gratitudine. Solo il 20% di ce lavorano nel cinema o nella televisione finiscono sulla Walk of Fame. E’ pazzesco. Non so se le tolgono, ma non importa quanto male io possa fare, non la possono rimuovere.

Daniel Radcliffe Honored With Star On The Hollywood Walk Of Fame Daniel ha colto l’occasione anche per parlare del suo ruolo nel film “Imperium”, la cui uscita è prevista per l’anno prossimo in America, in cui interpreta un agente dell’FBI che vive sotto copertura per stanare una cellula terroristica.

La sua più grande responsabilità, ancor più del non venire scoperto, è di non infrangere la legge. Se ciò accadesse per ottenere una prova, questa non sarebbe ritenuta valida. Quello che ho amato di questo film è il fatto che si tratta di una storia sulla negoziazione, il mio personaggio combatte un gruppo terroristico con il suo cervello, si tratta decisamente di un film d’azione, ma ciò che ho adorato nella sceneggiatura è che il suo superpotere è per due terzi quello di usare il cervello… il personaggio è caratterizzato dalla sua intelligenza, non è un potente uomo mascherato o un incredibile combattente di arti marziali.

L’attore ha avuto modo di poter parlare anche dei suoi progetti per il futuro, la sua speranza è quella di poter lavorare dietro la macchina da presa.

Mi piacerebbe dirigere prima o poi. Ho lavorato con dei registi straordinari e ho imparato da loro, ho osservato i loro stili diversi e mi piacerebbe usarli

Tra i desideri di Radcliffe c’è anche quello di voler tornare a recitare in teatro, e inevitabilmente si è arrivati a parlare di una sua partecipazione alla piece “The Cursed Child”

Sono molto interessato a “The Cursed Child”, ma penso che sarebbe strano parteciparvi quando dovrei venire mascherato così pesantemente. Non sono più parte di quel mondo, né dovrei esserlo

grid-cell-11571-1447421782-9

Qui di seguito abbiamo il video della rivista Variety dell’intera cerimonia di premiazione, durante il quale Daniel ha tenuto un discorso di ringraziamento.

 

Chiacchieriamo!