David Yates e Steve Kloves nuovamente insieme ” L’ombra dello scorpione”

By  |  6 Commenti

Sembra proprio che la Warner Bros che in questi anni è diventata famosa per la saga di Harry Potter stia cercando di lanciare un nuovo successo cinematografico affidando questo arduo compito ai due componenti principali della Troupe cinematografica  della saga di Harry Potter  David Yates e Steve Kloves affidandogli il nuovo film  L’ombra dello scorpione sperando che questa nuova saga riesca a diventare famosa come quella di Harry Potter .

Un potentissimo virus simile a quello dell’influenza creato in laboratorio e scappato al controllo dell’esercito si espande un bel giorno nell’aria estiva di una piccola cittadina del Maine. Non c’è una cura per questo virus e sembra che l’umanità sia sul punto di estinguersi. Ma un piccolo gruppo di persone risulta immune al virus. Il primo a dare segni di sopravvivenza è Stu, un texano, che sente il richiamo di un’anziana veggente di colore, Abigail Freemantle, detta Mother Abigail. Durante il suo cammino verso la casa di Mother Abigail, Stu incontrerà altri sopravvissuti che, come lui, hanno sentito il richiamo della veggente e vanno da lei per capire il significato del messaggio. Insieme, i sopravvissuti si uniranno per sconfiggere le forze del male guidate da Randall Flagg, un’incarnazione del Diavolo.

 

Chiacchieriamo!

6 Commenti
  1. Go

    12 Agosto 2011 at 14:52

    Mah…speriamo, anche se mi sa tanto di deja vu…

  2. milla98

    12 Agosto 2011 at 15:37

    scusate ma questo titolo non mi ispira per niente!!!! Scusate ancora è solo una mia opinione!!

  3. DarkEnry

    12 Agosto 2011 at 17:37

    Come ha scritto Go “mi sa tanto di deja vu” infatti la trama non mi pare molto originale però potrebbe essere interessante in certi punti. David Yates quando vuole riesce a trovare buone idee (tralasciando il sesto film di HP).

  4. franzfenix

    12 Agosto 2011 at 19:07

    Residen Evil Afterlife ha quasi la stessa trama O.o

  5. ginny 96

    14 Agosto 2011 at 11:12

    ecco cosa mi ricordava!! spero per lui che venga bene… altrimenti tutti non faranno altro che screditarlo!!

  6. estathè

    15 Agosto 2011 at 02:11

    resident evil non ha la stessa trama; son 2 cose ben distinte.