Jason Isaacs parla del piacere di recitare nei film di Harry Potter

By  |  3 Commenti

In una nuova intervista pubblicata lo scorso 31 Dicembre dal portale Ain’t It Cool, l’attore Jason Isaacs, che interpreta Lucius Malfoy nei film della saga di Harry Potter, ha parlato dei suoi progetti più recenti, incluso Harry Potter, Good, Entourage, Brotherhood, e altre numerose produzioni della sua carriera. Ecco alcuni frammenti interessanti:

E in seguito arrivò Malfoy…
Jason
: Malfoy e il Capitano Uncino arrivarono la stessa settimana, e pensavo di non riuscire a gestirli entrambi in una volta. Non è possibile fare due film per ragazzi contemporaneamente, e quindi avevo pensato di fare Peter Pan perchè è un grande lavoro, diviso in due parti: Il Signor Darlin e il Capitano Uncino. Ma tutti quelli che hanno saputo di questa mia decisione mi hanno “aggredito verbalmente”. Così ho immediatamente cambiato opinione per non offendere i miei vari nipotini. E allora ho fatto i due personaggi. Grazie a Dio, Peter Pan è stato un film piacevole e leggero. All’inizio non ha fatto molto successo, ma ora che è in DVD, è presente in tutte le librerie delle famiglie che hanno dei bambini. A parte questo, ho vissuto un anno in Australia per girare il film. E’ un film classico.

E poi Harry Potter. E’ stata una parte molto importante della mia vita per anni, e come tutto quello che faccio, cerco sempre che il risultato sia realistico. Mi affascina esplorare i personaggi. Mi addentro in loro e di notte mi torturo alla ricerca di qualcosa di interessante da fare, credibile ed umano che riguardi il personaggio. Ma all’improvviso ti danno una bacchetta e un mantello di velluto, e condividi le scene con alcuni dei migliori attori che esistano. Davvero, devi fare qualcosa di veramente buono.

Sappiamo che Lucius non appare nel sesto libro, ma abbiamo sentito che appare brevemente nel Principe Mezzosangue…
Jason:  Non sono presente nel sesto libro, ma sarò un dipinto in movimento all’interno di una cornice. In sintesi, non sono presente nel film, ma un giorno per pura fortuna mi hanno permesso di entrare sul set a salutare tutti gli altri e di mettermi i miei costumi. Per il film sette e otto, nessuno ha letto niente del copione. Ho visto il libro e so che sono presente. Dato che poi faranno due film, spero proprio di poter partecipare. […] Uno degli aspetti migliori di Harry Potter è che posso vivere in Inghilterra e stare vicino ai miei ragazzi. Inoltre, chi non desidererebbe farlo? Semplicemente sedersi sulla sedia, guardare a sinistra e vedere Michael Gambon [Albus Silente], guardare a destra e vedere Maggie Smith [Minerva McGranitt], o sedersi a parlare con Gary Oldman [Sirius Black] della magia. Ancora adesso mi pizzico per avere la certezza che non sia un sogno.

Mi hanno domandato se mi da fastidio il fatto che mi ricordano più per il personaggio di Lucius. E’ una domanda ridicola. Mi affascina il lavoro di molti dei personaggi che interpreto, ma questo è particolare. Perchè dovrebbe darmi fastidio? E non mi preoccupo di essere ricordato per qualcos’altro. A volte mi piacerebbe, ma se dici ad un bambino o ai suoi genitori che tu sei in Harry Potter, i suoi occhi si illuminano. Puoi davvero rallegrare una persona senza fare molto. Per una persona pigra come me, questo è davvero geniale.

Non si può proprio dire che la malefica personalità di Lucius Malfoy rispecchi il buon animo di Jason Isaacs!

Chiacchieriamo!

3 Commenti
  1. lavanda89

    2 Gennaio 2009 at 11:27

    vai jason.era bravo pure nel “lo smocking” peccato ke lo hanno accoppato…

  2. Fiore67

    2 Gennaio 2009 at 12:15

    Jason ha fatto molti altri film,e secondo me è un bravo attore,e poi in Harry Potter ha un certo fascino, ghh

  3. giulia 95

    10 Gennaio 2009 at 22:27

    quanto 6 figo in harry potter ti amo