Il presidente dell’Anec soddisfatto per l’uscita di Harry Potter a Luglio

By  |  0 Commenti

Paolo Protti, presidente dell’Anec (Associazione Nazionale Esercenti Cinema), commenta soddisfatto la decisione comunicata dalla major in relazione al rilascio italiano di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, sesto capitolo della saga magica:

La scelta di Warner Bros. di far uscire sugli schermi italiani il prossimo 15 luglio “Harry Potter e il Principe Mezzosangue” ci riempie di soddisfazione. Puntare sul mercato estivo, infatti, significa dare una spinta determinante allo sviluppo del cinema in Italia, che potrà pienamente esprimere le sue molte potenzialità solo disponendo di titoli forti per tutto l’anno. 

 Desidero ringraziare a nome degli esercenti e soprattutto del pubblico Warner Italia e il presidente, Paolo Ferrari, per questa decisione che conferma una visione allo stesso tempo coraggiosa e lungimirante. La stessa Warner, infatti, ha visto premiate scelte analoghe fatte negli anni scorsi, come dimostrano i casi di “Harry Potter e l’Ordine della Fenice” e de “Il Cavaliere Oscuro”, usciti rispettivamente a luglio 2007 e 2008. Questi risultati confermano quanto a lungo sostenuto dall’esercizio, e cioè che, rinnovato ormai il parco sale con ingenti investimenti, una adeguata offerta di prodotto valido per dodici mesi può determinare la significativa crescita del pubblico.

Fonte: Primissima.it

[ad]

Chiacchieriamo!