GiratempoWeb Forum

 
 

GiratempoWeb Forum
Funny Edition

Harry Potter forum
Home of Magic

Oggi è il 26 Ottobre 2020, 02:17:41 pm

Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?


Login con username, password e lunghezza della sessione



GiratempoWeb on Social Networks




PUNTATA 62
Caro Babbo Elfo...

PUNTATA 61
Potteraduno 11anniGW

PUNTATA 60
HoGWarts Week 2015

PUNTATA 59
Nuova anno, nuovo danno!

PUNTATA 58
Anniversari, Fenici e Giratempo

PUNTATA 57
Parte 2
Torneo TreMaghi 2015

PUNTATA 57
Parte 1
Torneo TreMaghi 2015

PUNTATA 56
Un inaspettato ritorno

PUNTATA 55
Meglio tardi che
Mhalloween

PUNTATA 54
HoGWarts Week 2014

PUNTATA 53
Jingle Potter Bells - Buon Natale!

PUNTATA 52
NonSoloHalloween

PUNTATA 51
GW Il Viaggio - The Magic
of London

PUNTATA 50
50 volte GiratemPod
I doni del Master

Speciale Potteraduno
PotterRaduno Hogwarts Week

PUNTATA 49
Radio Triwizard Torneo Tre Maghi

PUNTATA 48
Torneo TreMaghi
ieri ed oggi

PUNTATA 47
Love is on Air

PUNTATA 46
Parte 2
Inizi, Indizi e Dediche

PUNTATA 46
Parte 1
Inizi, Indizi e Dediche

PUNTATA 45
Salviamo la Magia del Natale!

PUNTATA 44
Giradunenze! Il PotterRaduno a Firenze

PUNTATA 43
Distruzione Corvica

PUNTATA 42
Back to Hogwarts

PUNTATA 41
Estate giratempina

PUNTATA 40
Intervista ritrovata

PUNTATA 39
Siamo ancora qua!

PUNTATA 38
Intervista Esclusiva

PUNTATA 37
PotterRaduno di Napoli

PUNTATA 36
Buon Natale 2009

PUNTATA 35
PotterRaduno di Bari Parte 2

PUNTATA 34
PotterRaduno di Bari Parte 1

PUNTATA 33
Cinema Potteriano Ciak2

PUNTATA 32
Simone Regazzoni e la filosofia di Harry Potter

PUNTATA 31
Cinema potteriano

PUNTATA 30
Intervista alla Guida completa alla saga di HP

PUNTATA 29
Carne, ossa e sangue

PUNTATA 28
Un anno con Giratempoweb!

PUNTATA 27
LIVE! Dal Potterraduno di Roma

PUNTATA 26
Biondi, austeri e glaciali. Famiglia Malfoy

PUNTATA 25
Famiglia Weasley

PUNTATA 24
Fantasmi ad Halloween

PUNTATA 23
Vita e menzogne di Albus Silente

PUNTATA 22
Tre Giri dovrebbero bastare

PUNTATA 21
Una scrittrice, la sua saga

PUNTATA 20
LIVE! Dal Potterraduno di Verona (parte 2)

PUNTATA 19
LIVE! Dal potterraduno di Verona (parte 1)

PUNTATA 18
Potterraduno su Zammu

PUNTATA 17
The Harry Potter musical

PUNTATA 16
La morte puo attendere

PUNTATA 15
A tutto Quidditch

PUNTATA 14
Vita, morte e Horcrux!

PUNTATA 13
Godric s Hollow,
andata e ritorno

PUNTATA 12
Diari, elfi domestici e basilischi

PUNTATA 11
I doni della morte.. da barcellona

PUNTATA 10
Incantesimi babbani

PUNTATA 09
Speciale interviste
esclusive

PUNTATA 08
Che fine ha fatto Dobby?

PUNTATA 07
Silente o non Silente? Questo e il dilemma

PUNTATA 06
Speciale GW Day

PUNTATA 05
Halloween con Bellatrix

PUNTATA 04
Cosi inizia Harry Potter

PUNTATA 03
La magia di Hogwarts

PUNTATA 02
Un concentrato di magia

PUNTATA 01
Inizia la magia

Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Cap.1 - Primi cenni sulla Trasfigurazione  (Letto 3566 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.


Emeric Zott


Giratempino
Newbie

*****

Nice Post 0


Anno Studente:
Bacchetta:
Scopa:Nessuna
Divisa:Nessuna
Viso:Pulito
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 0
Nulla si crea o si distrugge, tutto si Trasfigura.
« il: 08 Ottobre 2016, 03:34:04 pm »

Cap.1 - Primi cenni sulla Trasfigurazione


È definita “Trasfigurazione” l’antica pratica magica che agisce sulla forma e/o sull’aspetto di un dato essere animato o inanimato. Essa muta la struttura molecolare del soggetto, alterandone ogni singola caratteristica e variandone le sembianze.

La Trasfigurazione è inoltre una delle poche discipline magiche, unitamente alle Pozioni, che non richiede esplicitamente l’uso d’incantesimi o formule, sebbene non ne sia del tutto priva. Necessita infatti di una grande concentrazione e determinazione, poiché il minimo errore può risultare fatale. Per questo bisognerebbe sempre poter contare innanzitutto sulla propria forza mentale: senza di essa è facile entrare nel panico e commettere errori perfino irreversibili.
Quando si Trasfigura, è importante eseguire movimenti di bacchetta fermi e precisi. Non bisogna ondeggiare o roteare la bacchetta inutilmente, o la Trasfigurazione non avrà successo.
Sarà poi necessario prestare la massima attenzione al soggetto preso in considerazione, poiché maggiori sono le caratteristiche che esso espone e più risulterà complesso trasfigurarlo.

Per prima cosa, la differenza tra essere animato e inanimato è notevole, come lo è quella che intercorre tra vegetali, animali ed esseri umani. In pratica, maggiore sarà la resistenza mentale che è propria del soggetto della Trasfigurazione, maggiori saranno le difficoltà che il mago o la strega incontreranno nell’esercizio dell’incantesimo. Vi è inoltre la componente massiforme del soggetto stesso poiché, al suo aumentare, aumenteranno anche le possibilità di errore.
Poniamo ad esempio una penna d’aquila e un’aquila impagliata: vi saranno meno difficoltà nel tentare una Trasfigurazione sul primo soggetto piuttosto che sul secondo poiché, nonostante siano entrambi privi di coscienza, il primo avrà una massa minore rispetto al secondo. Se si avessero un’aquila impagliata e un esemplare vivo della stessa creatura, entrambi i soggetti avrebbero la stessa massa ma il secondo tenterebbe di opporre resistenza a causa della sua coscienza di essere vivente. Nello stesso caso, si avrebbero maggiori possibilità di trasfigurare un piccolo di aquila piuttosto che un esemplare adulto, poiché la sua resistenza mentale sarebbe meno intensa.

È possibile riassumere quanto suddetto nel Teorema della Trasfigurazione:

(W*C)
T= -------- * Z^n
(V*A)

dove la Trasfigurazione intesa (T) è sottoposta all’influenza diretta della massa corporea del soggetto (A), della sua resistenza mentale (V), ed è inoltre soggetta al potere della bacchetta (W) e alla concentrazione applicata (C). Vi è inoltre un’altra variabile, che viene identificata con la potenza magica di chi esegue la Trasfigurazione (Z), alla quale è applicata una potenza ennesima (n) che e determinata dall’esperienza maturata.

La Trasfigurazione è, ad ogni modo, la disciplina magica sottoposta alla maggiore quantità di restrizioni, imposte sia dalla legge sia dalla natura stessa. I maghi che hanno maturato le capacità per trasfigurarsi coscientemente in animali (detti Animagi) devono in alcuni casi registrarsi presso il Ministero della Magia dello stato in cui si trovano, poiché una tale capacità può essere utilizzata per fini poco nobili quali lo spionaggio o la criminalità.

La Trasfigurazione Umana è in ogni caso sia la mutazione che permette più variazioni sia quella che nasconde la maggior concentrazione di pericoli.
La prima regola fondamentale é che la Trasfigurazione é sempre possibile sia su se stessi sia su terzi, sebbene il soggetto trasfigurato assumerà le capacità intellettive di ciò in cui è stato mutato. Se si considera la Trasfigurazione di un sassolino in una chiocciola, questa avrà le capacità che le consentirebbero di muoversi, mangiare e respirare: sarebbe a tutti gli effetti una chiocciola, e si comporterebbe alla maniera delle sue simili. Al contrario, se scegliessimo di mutare la chiocciola in sassolino, questa perderebbe sia il suo aspetto animale sia la sua coscienza: in pratica smetterebbe di aver bisogno di respirare, muoversi o pensare, poiché ogni sua parte assumerebbe le caratteristiche proprie del sassolino.
La stessa regola vale per la Trasfigurazione vegetale, così come per quella Umana. Per questa ragione, il mago o la strega che sceglie di Trasfigurarsi in un animale, una pianta o in un essere inanimato ha assoluto bisogno di qualcuno che lo Detrasfiguri, poiché l’essere umano assumerebbe la coscienza animale, vegetale o inanimata del risultato della propria autoTrasfiguzione.

Il caso degli Animagi è da trattare in diversa maniera, perché il mago muta solo il proprio aspetto mantenendo intatta la propria coscienza magica. Lo stesso concetto è applicabile ai Metamorfomagus, i quali sono in grado di mutare solo parte del proprio aspetto fisico mantenendo perciò intatte le proprie caratteristiche mentali.

Un altro fattore che influisce notevolmente sulla riuscita di una Trasfigurazione é, senza dubbio, la somiglianza per aspetto o caratteristiche del soggetto da trasfigurare con il risultato voluto: è più facile utilizzare un essere munito di guscio, poiché la cui composizione ossea può essere associata alla durezza di una ciotola in ceramica o vetro, così come un morbido cuscino di pelo può diventare più facilmente un coniglio o un porcellino d’India. Vi sono infine le maggiori restrizioni, che sono state stilate nelle Cinque Principali Eccezioni alla Legge di Gamp sulla Trasfigurazione degli Elementi: non è possibile infatti Evocare cibo, denaro, amore, informazioni o vita.



- Informazioni rielaborate da NightMagic191 e revisionate da Hermione Jane Granger
« Ultima modifica: 08 Luglio 2017, 04:31:17 pm da Emeric Zott » Loggato
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 



Torna in alto

Powered by SMF 1.1.20 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

GiratempoWeb Forum Funny Edition designed by Balrog, franzfenix, Master, CloakJinx159 e NightMagic191.
All contents are copyright © 2004-2017 GiratempoWeb.net. GiratempoWeb, GiratemPod, GiratempoPub, PotteRaduno are trademarks of © GiratempoWeb.net.
Alcune immagini presenti in header e in centro passaporte forum sono state create da Pottermore e MinaLima©.
Wizarding World characters, names and related indicia are trademarks of © WB Entertainment Inc. Harry Potter Publishing Rights © JK Rowling. All rights reserved.
Community di GiratempoWeb Cookies Policy
Vuoi affiliarti con noi o vuoi conoscere i siti amici di GW? Visita la pagina delle Affiliazioni