GiratempoWeb Forum

 
 

GiratempoWeb Forum
Funny Edition

Harry Potter forum
Home of Magic

Oggi è il 03 Agosto 2020, 04:11:31 pm

Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?


Login con username, password e lunghezza della sessione



GiratempoWeb on Social Networks




PUNTATA 62
Caro Babbo Elfo...

PUNTATA 61
Potteraduno 11anniGW

PUNTATA 60
HoGWarts Week 2015

PUNTATA 59
Nuova anno, nuovo danno!

PUNTATA 58
Anniversari, Fenici e Giratempo

PUNTATA 57
Parte 2
Torneo TreMaghi 2015

PUNTATA 57
Parte 1
Torneo TreMaghi 2015

PUNTATA 56
Un inaspettato ritorno

PUNTATA 55
Meglio tardi che
Mhalloween

PUNTATA 54
HoGWarts Week 2014

PUNTATA 53
Jingle Potter Bells - Buon Natale!

PUNTATA 52
NonSoloHalloween

PUNTATA 51
GW Il Viaggio - The Magic
of London

PUNTATA 50
50 volte GiratemPod
I doni del Master

Speciale Potteraduno
PotterRaduno Hogwarts Week

PUNTATA 49
Radio Triwizard Torneo Tre Maghi

PUNTATA 48
Torneo TreMaghi
ieri ed oggi

PUNTATA 47
Love is on Air

PUNTATA 46
Parte 2
Inizi, Indizi e Dediche

PUNTATA 46
Parte 1
Inizi, Indizi e Dediche

PUNTATA 45
Salviamo la Magia del Natale!

PUNTATA 44
Giradunenze! Il PotterRaduno a Firenze

PUNTATA 43
Distruzione Corvica

PUNTATA 42
Back to Hogwarts

PUNTATA 41
Estate giratempina

PUNTATA 40
Intervista ritrovata

PUNTATA 39
Siamo ancora qua!

PUNTATA 38
Intervista Esclusiva

PUNTATA 37
PotterRaduno di Napoli

PUNTATA 36
Buon Natale 2009

PUNTATA 35
PotterRaduno di Bari Parte 2

PUNTATA 34
PotterRaduno di Bari Parte 1

PUNTATA 33
Cinema Potteriano Ciak2

PUNTATA 32
Simone Regazzoni e la filosofia di Harry Potter

PUNTATA 31
Cinema potteriano

PUNTATA 30
Intervista alla Guida completa alla saga di HP

PUNTATA 29
Carne, ossa e sangue

PUNTATA 28
Un anno con Giratempoweb!

PUNTATA 27
LIVE! Dal Potterraduno di Roma

PUNTATA 26
Biondi, austeri e glaciali. Famiglia Malfoy

PUNTATA 25
Famiglia Weasley

PUNTATA 24
Fantasmi ad Halloween

PUNTATA 23
Vita e menzogne di Albus Silente

PUNTATA 22
Tre Giri dovrebbero bastare

PUNTATA 21
Una scrittrice, la sua saga

PUNTATA 20
LIVE! Dal Potterraduno di Verona (parte 2)

PUNTATA 19
LIVE! Dal potterraduno di Verona (parte 1)

PUNTATA 18
Potterraduno su Zammu

PUNTATA 17
The Harry Potter musical

PUNTATA 16
La morte puo attendere

PUNTATA 15
A tutto Quidditch

PUNTATA 14
Vita, morte e Horcrux!

PUNTATA 13
Godric s Hollow,
andata e ritorno

PUNTATA 12
Diari, elfi domestici e basilischi

PUNTATA 11
I doni della morte.. da barcellona

PUNTATA 10
Incantesimi babbani

PUNTATA 09
Speciale interviste
esclusive

PUNTATA 08
Che fine ha fatto Dobby?

PUNTATA 07
Silente o non Silente? Questo e il dilemma

PUNTATA 06
Speciale GW Day

PUNTATA 05
Halloween con Bellatrix

PUNTATA 04
Cosi inizia Harry Potter

PUNTATA 03
La magia di Hogwarts

PUNTATA 02
Un concentrato di magia

PUNTATA 01
Inizia la magia

Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Capitolo 2: I Pitagorici  (Letto 1523 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.


Septima Agrippa
Giratempino
Newbie

*****

Nice Post 0


Anno Studente:
Bacchetta:
Scopa:Nessuna
Divisa:Nessuna
Viso:Pulito
Offline Offline

Posts: 0
« il: 28 Giugno 2016, 10:34:40 pm »

Capitolo 2: I Pitagorici

La filosofia dei pitagorici (dal 6° secolo a.c.) è che il numero è la sostanza delle cose.
Invece dell’acqua (come Talete), dell’aria (come Anassimene) o di altri elementi materiali, i Pitagorici riconobbero il numero come l’elemento, il principio fondamentale di cui sono costituite tutte le cose.

I Numeri erano divisi in dispari e pari, ovvero positivi e negativi, maschili e femminili.
L'ordine e la perfezione stanno dalla parte dei numeri dispari, mentre, al contrario, il disordine ed il male stanno sempre dalla parte del pari.
Il Pitagorismo è una filosofia dualistica,  nella quale la realtà è spiegata sulla base della contrapposizione tra il bene ed il male, il limite e l'infinito, fra il dispari ed il pari.

Furono evidenziate le 10 opposizioni fondamentali:

1) LIMITE – INFINITO
2) DISPARI – PARI
3) UNITA' – MOLTEPLICITA'
4) DESTRA – SINISTRA
5) MASCHIO - FEMMINA
6) QUIETE – MOVIMENTO
7) RETTA – CURVA
8) LUCE – TENEBRA
9) BENE – MALE
10) QUADRATO – RETTANGOLO

Questi opposti convivono insieme nel mondo da un principio di Armonia, e poiché la scienza dell'Armonia è la Musica, i rapporti musicali esprimono la natura dell'Armonia universale.
Di Pitagora sono infatti gli studi numerici sulla produzione di suoni armonici della lira (strumento a corde dei Greci e dei Romani) in funzione della lunghezza delle corde.

1, o Monade.

Indica l'Uno, il principio primo.
Considerato un numero né pari né dispari, ma pari-impari.
Geometricamente rappresenta il punto.

2, o Diade.

Femminile, indefinito e illimitato.
Rappresenta l'opinione (sempre duplice) e, geometricamente, la linea.

3, o Triade.

Maschile, definito e limitato.
Geometricamente rappresenta il piano.
E’ considerato il numero perfetto, infatti venne prescelto dai pitagorici per la classificazione delle cose (che vengono fatte secondo triadi).
Causa di questa concezione è che nelle lingue antiche i primi 3 numeri avevano delle parole etimologicamente distinte per rappresentarli, mentre ad esempio la parola “quattro” in greco e in sanscrito vuol dire “e tre”, il 3 può quindi essere considerato sia il primo che l’ultimo numero, e quindi perfetto.

4, o Tetrade.
Rappresenta la giustizia.
Geometricamente rappresenta una figura solida.

5, o Pentade.

Rappresenta vita e potere, oltre che il matrimonio (2 3=5).
La stella iscritta nel pentagono era il simbolo dei pitagorici.
5 sono inoltre le dita della mano.

6 Simbolo della Generazione, sacro ad Afrodite.

Si nota che i numeri 1, 2, 3 sono i soli tre interi positivi per i quali la somma sia uguale al loro prodotto.
Si può inoltre osservare che questo numero sei, che è somma e prodotto dei primi tre numeri, è il solo numero della decina che sia "perfetto" nel senso aritmetico antico e moderno della parola (la somma dei suoi divisori è proprio uguale al numero stesso).
A sua volta la terza potenza di questo numero è uguale alla somma delle terze potenze di tre numeri consecutivi, poiché come osservò il Bungo (Cfr. Dickson – Hist. II, 550) si ha: 6^3 = 3^3   4^3   5^3, dove 3, 4, 5 sono i lati del triangolo rettangolo "egizio", l'unico che abbia i lati espressi da tre numeri interi consecutivi.

7, simbolo di Atena, della sapienza e chiaroveggenza.

9, rappresenta la giustizia.

E’ la “terna di terne”, e perciò è considerato perfetto.

In Teone di Smirne troviamo i primi nove numeri così
disposti:
1 4 7
2 5 8
3 6 9
Il tre e il nove (in quanto terna di terne) appaiono molto spesso nella magia e nelle cerimonie funebri dell’antichità.
Un esempio è il fatto che i greci chiamassero perfetto il sacrificio detto τριττύς il quale era fatto con tre vittime, cioè un maiale, un ariete ed un becco.
Inoltre le purificazioni dovevano essere ripetute tre volte.
Questa concezione è continuata nei latini, nel cristianesimo e si ritrova in tantissimi casi (pensate ad esempio alla Divina Commedia).
Il 9 è spesso considerato “perfettissimo” anche perché è il primo quadrato di un numero dispari.
Entrambi sono il quadrato di un altro numero e quindi “si possono dividere equamente da entrambi i lati”.

10, o Decade.

Numero perfetto.
Infatti secondo la loro concezione astronomica 10 erano i pianeti.
Il numero 10 è considerato un numero perfetto anche in quanto risulta dalla somma dei primi quattro numeri (1 2 3 4) che, disposti su quattro linee in ordine crescente, secondo una rappresentazione grafica puntiforme, formano la tetraktys, cioè il triangolo equilatero formato da 10 punti con il lato di 4.
La tetraktys era considerata figura sacra sulla quale i pitagorici pronunziavano il giuramento di adesione alla scuola.
La figura è inoltre simile al Δ (delta), prima lettera di “decade”.
Inoltre il 10 "contiene" l'intero universo poiché è dato dalla somma di 1 2 3 4 in cui l'1 rappresenta il punto geometrico, 2 sono i punti necessari per individuare la linea, 3 sono i punti necessari per individuare un piano e 4 per individuare un solido.
Il 7 è l’unico numero nella decade che non è né generato, né generante (ἀμήτω e Παρθένος, come Atena).
Infatti è l’unico numero che non si può ottenere come moltiplicazione di numeri precedenti, né con la moltiplicazione con un altro numero dà un numero successivo.
Il 5 non è generato, ma si può notare che è il frutto dell’azione spirituale del 3 sul 4 (visti come cateti del triangolo rettangolo, teorema di Pitagora).
Loggato
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 



Torna in alto

Powered by SMF 1.1.20 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

GiratempoWeb Forum Funny Edition designed by Balrog, franzfenix, Master, CloakJinx159 e NightMagic191.
All contents are copyright © 2004-2017 GiratempoWeb.net. GiratempoWeb, GiratemPod, GiratempoPub, PotteRaduno are trademarks of © GiratempoWeb.net.
Alcune immagini presenti in header e in centro passaporte forum sono state create da Pottermore.
Wizarding World characters, names and related indicia are trademarks of © WB Entertainment Inc. Harry Potter Publishing Rights © JK Rowling. All rights reserved.
Community di GiratempoWeb Cookies Policy
Vuoi affiliarti con noi o vuoi conoscere i siti amici di GW? Visita la pagina delle Affiliazioni