GiratempoWeb Forum

Harry Potter => Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban => Topic iniziato da: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 03:34:37 pm



Titolo: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 03:34:37 pm
E' una domanda che mi assilla da tempo: la parola "Giratempo" è maschile o femminile? Io tendo a dire "Il Giratempo", poi non so...ditemi voi.


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Hermione Jane Granger su 28 Agosto 2017, 03:59:06 pm
Credo sia femminile, "la" Giratempo ;)


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 04:05:45 pm
Credo sia femminile, "la" Giratempo ;)
Ora renditi responsabile della distruzione della mia infanzia. :(
Veramente è femminile? A me suona meglio al maschile. xD


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Hermione Jane Granger su 28 Agosto 2017, 04:08:34 pm
Mi dispiace XD
Ne sono piuttosto sicura, anche quando la nominano nei film lo fanno con il fenminile ;)


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 04:09:44 pm
Mi dispiace XD
Ne sono piuttosto sicura, anche quando la nominano nei film lo fanno con il fenminile ;)
Poi me lo risento. xD


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: elly* su 28 Agosto 2017, 04:10:49 pm
Mi associo a Jane, sono abbastanza certa sia femminile... è curioso che tu non ci abbia mai fatto caso leggendo i libri :)

cito frasi random da HP3:

«È una GiraTempo» sussurrò Hermione, «e me l'ha data la professoressa
McGranitt il primo giorno di scuola quest'anno. »

Mentre la serratura scattava alle loro spalle, Harry e Hermione andarono in punta di piedi verso i loro letti. Hermione si infilò di nuovo la GiraTempo sotto il vestito. Un attimo dopo, Madama Chips usciva a grandi passi dal suo ufficio.

«Lo so» sospirò Hermione, «ma non posso reggere un altro anno come questo. Quella GiraTempo mi stava facendo impazzire. L'ho restituita. Senza Babbanologia e Divinazione, riuscirò a riavere un orario normale».




Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 04:13:02 pm
Mi associo a Jane, sono abbastanza certa sia femminile... è curioso che tu non ci abbia mai fatto caso leggendo i libri :)

cito frasi random da HP3:

«È una GiraTempo» sussurrò Hermione, «e me l'ha data la professoressa
McGranitt il primo giorno di scuola quest'anno. »

Mentre la serratura scattava alle loro spalle, Harry e Hermione andarono in punta di piedi verso i loro letti. Hermione si infilò di nuovo la GiraTempo sotto il vestito. Un attimo dopo, Madama Chips usciva a grandi passi dal suo ufficio.

«Lo so» sospirò Hermione, «ma non posso reggere un altro anno come questo. Quella GiraTempo mi stava facendo impazzire. L'ho restituita. Senza Babbanologia e Divinazione, riuscirò a riavere un orario normale».



No, la domanda mi è sorta perché molti dicono "Il Giratempo", e quindi pensavo fosse un errore della traduzione italiana...


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: dumbledore_03 su 28 Agosto 2017, 04:16:22 pm
LA giratempo, io al maschile non riesco a sentirlo XD
Per me è come ginocchi o diti :rotolo:

EDIT: concordo anche con elly* è sempre scritto al femminile XD
e non penso possa essere un errore di traduzione, insomma, sarà stato "the *giratempo in inglese non so come si scrive*" quindi il traduttore ha fatto la sua scelta e fine..
Poi secondo me conta anche il fatto che è composta da gira + tempo e gira è femminile.. il girotempo (che non ha senso) suona meglio che il giratempo... poi non so eh :rotolo:


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: elly* su 28 Agosto 2017, 04:20:55 pm
No, la domanda mi è sorta perché molti dicono "Il Giratempo", e quindi pensavo fosse un errore della traduzione italiana...

non so, però se le due campane sono la "traduzione italiana ufficiale usata nei libri e nei film" e "ciò che molti dicono" io tenderei ad affidarmi più alla prima che alla seconda no?
Fermo restante che anche nella traduzione ci sono molti errori e imprecisioni ovviamente ^^
Forse mi viene spontaneo pensarla al femminile perchè è ciò che sono sempre stata abituata a sentire/leggere.. ci vorrebbe forse un esperto di lingue per avere un parere più tecnico sulla traduzione dall'inglese, ci sono volontari?


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 04:21:29 pm
LA giratempo, io al maschile non riesco a sentirlo XD
Per me è come ginocchi o diti :rotolo:

EDIT: concordo anche con elly* è sempre scritto al femminile XD
e non penso possa essere un errore di traduzione, insomma, sarà stato "the *giratempo in inglese non so come si scrive*" quindi il traduttore ha fatto la sua scelta e fine..
Poi secondo me conta anche il fatto che è composta da gira + tempo e gira è femminile.. il girotempo (che non ha senso) suona meglio che il giratempo... poi non so eh :rotolo:
Odio fare il maestrino ma gira è un verbo. (Odiosed moment)


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: dumbledore_03 su 28 Agosto 2017, 04:25:29 pm
Odio fare il maestrino ma gira è un verbo. (Odiosed moment)
Sarò scemo ma ci arrivo anche io XD
Però in effetti il verbo girare non è esattamente quello che intendevo io con l'esempio, quindiiiii
:steve:
XD


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Lele_Sante su 28 Agosto 2017, 04:30:16 pm
Sarò scemo ma ci arrivo anche io XD
Però in effetti il verbo girare non è esattamente quello che intendevo io con l'esempio, quindiiiii
:steve:
XD
Lol, scusa non volevo.


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: SARAH su 22 Settembre 2018, 02:07:20 pm
Nonono, è LA giratempo. Insentibile al maschile  :steve:


Titolo: Re: Giratempo: maschile o femminile?
Post di: Opaleye su 23 Settembre 2018, 06:20:16 am
Nel film hanno tradotto al maschile, non so perché visto che nei libri avevano scelto il femminile, presumibilmente a causa del genere della parola "collana".
Ovviamente alla maggior parte di noi suona meglio al femminile (per via dell'abitudine), ma non c'è nessuna ragione per cui debba essere (o non essere) così. In inglese è una parola neutra, l'italiano il neutro non ce l'ha e quindi hanno dovuto scegliere, semplicemente.
In ogni caso è chiaro che, come tutto, è una questione di abitudine. Chi non "riesce ad ascoltare" "IL giratempo" (me compresa) è perché non è abituato a sentirlo, non perché la parola sia oggettivamente cacofonica.