GiratempoWeb Forum

Welcome => GiratempoWeb => Topic iniziato da: franzfenix su 17 Settembre 2016, 04:59:57 pm



Titolo: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: franzfenix su 17 Settembre 2016, 04:59:57 pm
(http://www.giratempoweb.net/forum/immagini/battagliasoon.png)


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: jurs1989 su 18 Settembre 2016, 03:29:37 pm
che immagine triste..... Sirius  :( :( :( :( :( :( :( :( :( :( :( :( :(


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: stringattonks2005 su 18 Settembre 2016, 05:04:38 pm
che significa?


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: franzfenix su 18 Settembre 2016, 05:14:05 pm
(http://www.giratempoweb.net/forum/immagini/battaglianew.png)

:c16:


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: stringattonks2005 su 18 Settembre 2016, 05:15:13 pm
 :ac11:secondo me è uno scontro tra mangia morte e fenici :ac11:


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: jurs1989 su 19 Settembre 2016, 10:03:20 am
bene fenx hahahahaha molto più divertente con quel buono a nulla di Lucius


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: franzfenix su 19 Settembre 2016, 04:12:50 pm
Lui è già pronto!

(http://i68.tinypic.com/2vxok07.jpg)


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: jurs1989 su 19 Settembre 2016, 06:46:01 pm
buuuuuuuuck ... io desidererei stare dalla sua parte hahahhahahaha


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: stringattonks2005 su 20 Settembre 2016, 04:35:58 pm
Stavolta non crediate di vincere tanto facilmente!I mangiamorte sono tornati!Più...più..insomma più qualcosa che mai!


Titolo: Re: Coming soon...
Post di: franzfenix su 27 Settembre 2016, 09:53:07 am
Il segreto del Marchio Nero
Quella sera la rabbia ed il disappunto che serpeggiavano attorno al tavolo dei mangiamorte era opprimente, quasi soffocante. Era la terza riunione nel giro di una settimana e si ritrovavano a girare sempre attorno allo stesso punto. Dalla morte del Signore Oscuro i loro poteri avevano cominciato ad indebolirsi, il Marchio Nero sul loro braccio era quasi scomparso, riuscivano ancora a lanciare gli incantesimi che Voldemort aveva loro insegnato, ma non erano più così perfetti. Soprattutto l'incantesimo Morsmordre.
Maggydrake si alzò e prese la parola. Lei aveva il compito di impedire che durante le riunioni ci si ammazzasse a vicenda. Non c'era più stato un capo, un nuovo Signore dopo Voldemort, per cui la sedia simile ad un trono al capo del tavolo era rimasta tristemente vuota. Era veramente bella, con lo schienale alto e serpenti intagliati che partivano da dove uno era solito appoggiare le mani, e attorcigliandosi, arrivavano fino in cima allo schienale.
"Dobbiamo trovare una soluzione, non possiamo andare avanti così" esordì Maggydrake
"Ha ragione, i nostri poteri non funzionano più come un tempo ed il Marchio Nero è solo l'ombra di ciò che era." intervenne Rune. Detto questo urlò "Morsmordre!" Dalla sua bacchetta uscì uno sbuffo di fumo grigio, il teschio ed il serpente, una volta, di un brillante verde smeraldo ora erano a malapena visibili.
"Che cosa possiamo fare?" chiese Nagini.
"E' ovvio no?" intervenne Urlonellanotte. "Gli incantesimi si sono indeboliti perchè non c'è più nessuno che sieda lì" Ed indicò il trono a capotavola. "Dobbiamo sceglierne uno nuovo, uno che ci riporti all'antico splendore"
"Ed immagino che tu ti ritenga il più adatto" concluse Maggydrake.
"Perche no? " domandò Urlonellanotte. "sono quello in grado di lanciare gli incantesimi più potenti qui"
"Non hai tutti i torti" s'intromise Steffy. "Tuttavia non è l'unica cosa da prendere in considerazione, ci potrebbe essere quella del sangue, per non parlare poi della casa di appartenenza" . Un brusio percorse il tavolo. All'improvviso uno di loro si alzò. Era nuovo. Rune, guardandolo, si rese conto che era anche molto giovane.
"Sono tutte ciance! Alla fine basta che uno si sieda lì sopra no?"
Si girò e si diresse verso il trono a grandi passi.
"Aspetta! Io non lo farei se fossi in te!" urlò Maggydrake.
Ma era troppo  tardi. Si era già seduto. Immediatamente gli occhi dei serpenti intagliati brillarono intensamente e qust'ultimi si mossero talmente veloci da risultare quasi invisibili. Avvolsero il malcapitato, che iniziò a dimenarsi rovesciandosi all'indietro. e cominciarono a stringere. Era uno spettacolo orribile. Rune e Maggydrake puntarono le bacchette dalle quali uscì un raggio verde, che colpì i serpenti i quali si immobilizzarono all'istante, lasciando andare il loro compagno. Il ragazzo si alzò e tremando tornò al suo posto a testa china.
Steffy e Murdoc si chinarono per raddrizzare la sedia mentre intorno a loro scoppiava il putiferio.
"Nessuno può sedersi lì!" urlò Stringattonks.
"Chiunque ci provi verrà ucciso!" strillò Aredhel.
Murdoc richiamò l'attenzione di Maggydrake che si avvicinò e vide cosa stava cercando di dirle la ragazza. Sotto il trono era incisa una strana filastrocca.

Se è il potere ciò che desidera la tua mente
il sangue puro non è sufficiente
I serpenti hanno un solo Signore
Che può ridar loro splendore
Colui che il Marchio Nero in cielo più farà brillare
potrà le Forze Oscure comandare.


"SILENZIO!" urlò Maggydrake.
Tutti si zittirono e lei lesse ad alta voce la poesia. Il silenzio tombale che seguì durò forse due secondi poi tutti ripresero ad urlare uno sopra all'altro, in una confusione totale.
"Che cosa vorrebbe dire?" chiese Urlonellanotte.
"Il Marchio non funziona più!" strillò Nagini
"Magari c'è un modo per riattivarlo!" esclamò Mars, che non aveva ancora parlato.
Dal fondo della stanza qualcuno gridò.
"BASTA!"  Sulla porta si stagliava un uomo piuttosto avanti negli anni, ma alto e ancora robusto. Per camminare usava un bastone. Quando entrò tutti notarono che zoppicava. Selwyn. Il vecchio mangiamorte aveva combattuto la battaglia di Hogwarts, non era morto ed era riuscito ad evitare Azkaban. Come aveva fatto lo sapeva solo lui. Qualche segno però gli era rimasto, o meglio, qualcosa aveva perso; la gamba sinistra per la precisione, che era stata sostituita da una di legno. Non partecipava mai alle riunioni, ma quelle poche volte che si presentava e che apriva bocca tutti lo ascoltavano.
"Esiste un modo" disse quando la sala si fece silenziosa. "Esiste un incantesimo per far brillare nuovamente il Marchio Nero, ma solo il Signore Oscuro lo sapeva."
"Quindi siamo al punto di partenza?" domandò Mars, alla quale non stava tanto simpatico il vecchio.
"Se mi lasci finire... " la rimbeccò Selwyn. Si mise a sedere e stese le gambe, dopodichè continuò:
"Ho sentito dire che questo incantesimo fu scritto e chiuso in un cofanetto, che finchè fosse stato in vita solo l'Oscuro Signore avrebbe potuto aprire. Ora, lui è morto, quindi probabilmente potrebbe aprirlo uno di noi, e se qualcuno di noi lo facesse potrebbe far brillare nuovamente il Marchio Nero e sedersi sul trono"
"E' quello che ci serve!" esclamò Urlonellanotte.
"Dove si trova?" chiese Steffy.
"Se la storia è vera," rispose Selwyn "l'Oscuro Signore affidò il cofanetto ad uno dei suoi seguaci. Dopo la battaglia di Hogwarts, la maggior parte dei mangiamorte sopravvissuti sono finiti ad Azkaban e se il Ministero ha perquisito tutti i luoghi da noi occupati, il cofanetto sarà proprio lì, al Ministero della Magia".
"Al Ministero della Magia?!?" chiese scioccata Murdoc.
"Ma è impossibile, è un suicidio" ribattè Urlonellanotte.
"Dobbiamo farlo!"  disse decisa Rune. Poi si girò sorridendo verso Urlonellanotte "A meno che tu non abbia paura di qualche Fenice".
"Paura? Io?" Prese la bacchetta e si alzò calandosi il cappuccio sugli occhi. "Sono pronto".
Gli altri mangiamorte ripeterono il gesto e si voltarono verso Maggydrake.
"Molto bene" disse lei.

***

"PHOENIX LACRIMAE!"
"Sbagli il movimento" disse Ma_Ailing.
"Lo so!" gemette Martulen. "E' terribilmente difficile questo incantesimo."
Si trovavano nel Quartier Generale dell'Ordine della Fenice. Martulen prosciugata dai ripetuti tentativi di lanciare l'incantesimo si accasciò su una poltrona. Ma_Ailing si avvicinò al tavolo, prese una cioccorana dal mucchio che vi era posato sopra e gliela lanciò. Martulen fece per prenderla al volo, ma in quel momento passò di lì Ellygamer che la intercettò.
"Ehi!" urlò Martulen.
Ma Ellygamer aveva già la bocca piena. Si avvicinò al tavolo, ne prese un'altra e la passò a Martulen. Dopodichè si rivolse ad Ailing.
"Ti va di provare l'incantesimo?".
La prefetta grifa annuì.
"Sì ma occorre che qualcuno mi Cruci!"
Ellygamer intanto aveva dato un altro morso alla cioccorana.
"Ci penso io" biascicò a bocca  piena.
Martulen si porto una mano sugli occhi esasperata.
"Per favore Elly, prima finisci la cioccorana, non vorremmo mai che tu sbagliassi pronuncia"
Ellygamer, deglutì.
"Pronta?" chiese "CRUCIO!"
"PHOENIX LACRIMAE!"
Dalla bacchetta di Ma_Ailing uscì un getto di luce azzurra. Il tempo parve fermarsi. Il getto di luce si divise in tante piccole gocce luminose che si attaccarono alla pelle di Ailing. Quando il crucio la raggiunse queste le fecero da scudo respingendo l'incantesimo.
Quando la protezione si esaurì, le tremavano un po' le ginocchia.
"Wow!" sosirò Ailing
In quel momento dalla porta apparve Nightmagic.
"Che sta succedendo? chiese quando vide Ailing appoggiata al tavolo.
"Niente, niente solo allenamento" rispose Ellygamer.
"Bè io sono venuta ad informarvi che Franz è andato al Ministero per conto di Summer, è via da questa mattina e che io Averyn e Lucensfulla stavamo per giocare a Sparaschiocco, venite anche voi?"
"Un attimo, Franz è al Ministero?" chiese stupita Martulen
"Sì, ma non so perchè." rispose NightMagic
"Un po' di pausa non mi farebbe male" constatò Ailing "Farei volentieri una partita!"
Le ragazze fecero per uscire ma improvvisamente qualcosa brillò al centro della stanza.
E' un Patronus!" esclamò stupita  Ellygamer.
La nube bianco-argentea  cominciò a vorticare fino ad assumere le sembianze di un cane, che parlò con la voce di Franz:

"Il Ministero è stato attaccato. I Mangiamorte sono qui. Servono rinforzi."

"La partita è stata annullata. Radunate tutte le Fenici! Subito!" ordinò Ailing.

***
I Mangiamorte percorrevano rapidamente i corridoi del Ministero, entrare era stato tremendamente facile.
"Secondo voi dove possono averlo nascosto?" chiese Steffy.
"Se nessuno sapeva cos'era e nessuno riusciva ad aprirlo probabilmente è nell'ufficio Misteri" rispose Maggydrake. Gli altri annuirono. Rientrarono nell'ascensore e scesero fino al livello dell' Ufficio Misteri.
"Strano che non ci abbiano ancora scoperto" notò Nagini.
L'ascensore si fermò con un ding ed il corridoio dell'Ufficio Misteri si aprì di fronte a loro.
"E adesso?" chiese Murdoc
"Cerchiamo" ribattè Urlonellanotte
Dopo una decina di minuti Rune urlò:
"L'ho trovato!" Il cofanetto era nascosto dietro un enorme orologio nella sala del Tempo. Sembrava che fosse stato buttato lì senza alcun riguardo, infatti non c'entrava nulla con ciò che lo circondava, era completamente fuori posto. Tutto d'argento, decorato di smeraldi e zaffiri, era la cosa più bella che Rune avesse mai visto. Completamente incantata allungò una mano per prenderlo, le dita a pochi centimetri.
"FERMA!"
Rune si voltò di scatto e l'incantesimo la colpì con la violenza di un treno in corsa, facendola volare a terra con uno schianto, quando si riprese sollevò la testa.
"Franzfenix!" esclamò.
Lui la superò senza dire una parola e afferrò il cofanetto. In quel momento gli altri Mangiamorte accorsero e Maggydrake aiutò Rune a rialzarsi.
"Stai bene?" chiese
Lei annuì.
"Dacci lo scrigno" disse Urlonellanotte
Per tutta risposta Franzfenix sfoderò la bacchetta.
"No, sparite!"
Una leggera risata serpeggiò tra i Mangiamorte.
"Non penserai di poterci sconfiggere tutti da solo..." disse Maggydrake.
In quel momento l'aria intorno a Franzfenix tremolò e al suo fianco comparvero gli altri membri dell'Ordine della Fenice. Quest'ultimo passò lo scrigno a NightMagic, che era alla sua sinistra.
"Ve lo ripeto: Andatevene" ribadì Franzfenix.
"Cominciano ad essere tanti..." notò Murdoc.
"E' lo stesso" ribattè Maggydrake "Non ce ne andremo di qui senza lo scrigno".
Detto questo sfoderò la bachetta "Reducto!"
La battaglia era iniziata.


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: Martulen Dobby su 27 Settembre 2016, 11:24:54 am
E poi??? E poi??? Come va avanti?? Vincono le Fenici, vero?? :c8:
No aspetta... ehmmmmm...  :ehm: forse è meglio se vado a esercitarmi con gli incantesimi, visto che faccio ancora cilecca  :c44: e...

La battaglia è iniziata!!  :c41:

 :c16:


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: NightMagic191 su 27 Settembre 2016, 11:49:00 am
:rotolo: Penso che ti seguirò a ruota... :rotolo:
Comunque viva le Fenici!!! 8) :rock:


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: Urlonellanotte su 27 Settembre 2016, 12:14:50 pm
dovete esercitarvi....ma tanto tanto!!!


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: stringattonks2005 su 27 Settembre 2016, 06:02:30 pm
ehi ma IO non ci sono tra i mangiamorte? nalla prossima mi voglio


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: Martulen Dobby su 27 Settembre 2016, 09:18:24 pm
Certo che ci sei! Nella storia sono inclusi tutti i mangiamorte e tutte le fenici, ma ne vengono menzionati esplicitamente solo alcuni. Penso che vada in base all'ispirazione dell'autore e alla funzionalità della storia.. ma tranquilla, avrai il tuo nel ruolo nella battaglia, ne sono certa!!


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: stringattonks2005 su 28 Settembre 2016, 07:31:05 pm
si spera,sono un membro importante  8)


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: Rune su 28 Settembre 2016, 08:27:44 pm
Ti ho aggiunta :uhuh: :yeah:


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: Maggydrake su 29 Settembre 2016, 01:01:37 pm
Caspita come sembro figa in questa storia x''''D ahahahaha


Titolo: Re: Coming soon... Il Segreto del Marchio Nero
Post di: stringattonks2005 su 29 Settembre 2016, 06:48:40 pm
Seeh, maggy dopo 'sta battaglia faranno un film sulla tua storia