GiratempoWeb Forum

Harry Potter => Attori => Topic iniziato da: shadow_mystic_lion su 28 Novembre 2012, 02:05:00 pm



Titolo: MICHAEL GAMBON
Post di: shadow_mystic_lion su 28 Novembre 2012, 02:05:00 pm



Ecco miei cari giratempini l’attore più importante della saga di Harry Potter . Voi cosa ne pensate di questo straordinario professionista ???

Sir Michael John Gambon (Dublino, 19 ottobre 1940) è un attore irlandese.
Biografia
Lavorò dapprima per il National Theatre, sotto la direzione artistica di Sir Laurence Olivier, poi interpretando numerosi ruoli in commedie di Alan Ayckbourn. Ha preso parte alla produzione di John Dexter, "Galileo", nel 1980, e negli anni seguenti ha recitato Re Lear, Othello e altri personaggi per il Royal National Theatre e la Royal Shakespeare Company. Apparve spesso in TV prima di cimentarsi in ruoli rilevanti al cinema, cosa che avvenne alla fine degli anni ottanta (se la fortuna gli avesse arriso avrebbe potuto cominciare prima: fu proposto per interpretare James Bond dopo George Lazenby, attorno al 1970, ma fu scartato perché i produttori temevano, prendendo lui che all’epoca era sconosciuto, di ripetere il fiasco di "Al Servizio Segreto di Sua Maestà").

Carriera
Tra i suoi film più celebri si annoverano: Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante di Peter Greenaway, Il mistero di Sleepy Hollow (1999) di Tim Burton, interpretando Baltus Van Tassel. Michael Gambon ha vinto spesso o è stato nominato per il "Laurence Olivier Theatre Award"; è stato premiato due volte col "London Evening Standard Theatre" per il miglior attore e, altrettante, ha ricevuto il "London Critics Circle Theatre Award", sempre per il miglior attore. È stato insignito dell’onorificenza di Ordine dell’Impero Britannico (Member of The British Order) nel 1980, e quindi del livello superiore di Commander of the British Order. Dal 2004 ha sostituito Richard Harris deceduto due anni prima nel ruolo di Albus Silente nella saga cinematografica di Harry Potter.

Filmografia parziale [modifica]

Attore [modifica]
Un’arida stagione bianca regia di Euzhan Palcy (1989)
Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante (The Cook, the Thief, His Wife and Her Lover), regia di Peter Greenaway (1989)
L’impero del crimine (Mobsters), regia di Michael Karbelnikoff (1991)
Toys - Giocattoli (Toys), regia di Barry Levinson (1992)
I ricordi di Abbey (The Browning Version), regia di Mike Figgis (1994)
Morti oscure (Two Deaths) (1995)
All’inseguimento della morte rossa (Bullet to Beijing), regia di George Mihalka (1995) - Film TV
Sansone e Dalila regia di Nicolas Roeg (1996) miniserie tv
Mary Reilly, regia di Stephen Frears (1996)
Le ali dell’amore (The Wings of the Dove), regia di Iain Softley (1997)
Ballando a Lughnasa (Dancing at Lughnasa), regia di Pat O’Connor (1998)
Plunkett & Macleane, regia di Jake Scott (1999)
Last September, regia di Deborah Warner (1999)
Insider - Dietro la verità (The Insider), regia di Michael Mann (1999)
Il mistero di Sleepy Hollow (Sleepy Hollow), regia di Tim Burton (1999)
Charlotte Gray, regia di Gillian Armstrong (2001)
Gosford Park, regia di Robert Altman (2001)
Path to War, regia di John Frankenheimer (2002)
Ali G (Ali G Indahouse), regia di Mark Mylod (2002)
Actors (The Actors), regia di Conor McPherson (2003)
Angels in America, regia di Mike Nichols (2003)
Terra di confine - Open Range (Open Range), regia di Kevin Costner (2003)
Sylvia, regia di Christine Jeffs (2003)
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban), regia di Alfonso Cuarón (2004)
La diva Julia - Being Julia (Being Julia), regia di István Szabó (2004)
Sky Captain and the World of Tomorrow, regia di Kerry Conran (2004)
The Pusher (Layer Cake), regia di Matthew Vaughn (2004)
Le avventure acquatiche di Steve Zissou (The Life Aquatic with Steve Zissou), regia di Wes Anderson (2004)
Stories of Lost Souls, registi vari (2004)
Harry Potter e il calice di fuoco (Harry Potter and the Goblet of Fire), regia di Mike Newell (2005)
Omen - Il presagio (The Omen), regia di John Moore (2006)
Amazing Grace, regia di Michael Apted (2006)
The Good Shepherd - L’ombra del potere (The Good Shepherd), regia di Robert De Niro (2006)
The Good Night, regia di Jake Paltrow (2007)
Harry Potter e l’Ordine della Fenice (Harry Potter and the Order of the Phoenix), regia di David Yates (2007)
Ritorno a Brideshead (Brideshead Revisited), regia di Julian Jarrold (2008)
Harry Potter e il Principe Mezzosangue  (http://www.giratempoweb.net/principe-mezzosangue_film.html) (Harry Potter and the Half-Blood Prince), regia di David Yates (2009)
Codice: Genesi (The Book of Eli), regia di Albert ed Allen Hughes (2010)
Doctor Who episodio speciale Un canto di Natale (2010)
Il discorso del re (The King’s Speech), regia di Tom Hooper (2010)
 Harry Potter e i Doni della Morte (http://www.giratempoweb.net/doni-della-morte_libro.html) - Parte 1 regia di David Yates (2010)
 Harry Potter e i Doni della Morte (http://www.giratempoweb.net/doni-della-morte_libro.html) - Parte 2 regia di David Yates (2011)
Page Eight, regia di David Hare (2011)
Luck - 4 episodi (2012) - Serie TV
Quartet, regia di Dustin Hoffman (2012)
Codice:


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: icon su 28 Dicembre 2012, 10:44:00 am
onestamente in HP3 e 4 non mi è piaciuto moltissimo... ha degli atteggiamenti poco "nobili", che poco si addicono a Silente, ma non nego che è fantastico! soprattutto negli ultimi film ha interpretato la parte magistralmente! Wink


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: sevy su 28 Dicembre 2012, 10:53:00 am
Anche a me non è piaciuto tantissimo nel terzo e nel quarto libro, ma devo ammettere che in buona parte è stato per nostalgia del "mio" Silente, quello dei primi due film, che si avvicinava in modo praticamente speculare al mio Silente immaginario. Dopodiché, soprattutto nel sesto film, ha preso a piacermi veramente tantissimo!
Cosa intendi per poco nobili? Puoi farmi qualche esempio?


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: icon su 28 Dicembre 2012, 04:56:00 pm
hai presente quando il calice di fuoco sbrilluccica spruzza e sbuffa per sputacchiare il bigliettino di Harry? ecco, lì Michael si fa schermo con le mani, quasi a difendersi... ma anche tutte le volte che corricchia perchè succede qualcosa di importante... Silente non corre, è già presente sul luogo oppure è fuori Howarts per qualche commissione urgente! Razz


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: sevy su 29 Dicembre 2012, 02:20:00 pm
Ah già è vero!! La scena del Calice non l’avevo notata, ma il fatto che corresse sì! Quello penso che sia un errore del regista, però mi ha dato tremendamente fastidio. Cioè... Silente che corre è quasi un ossimoro, non riesci ad immaginartelo. "Onnipresente" è praticamente un epiteto di Silente Wink Come dici tu... o c’è o non può esserci, non arriva di corsa!!


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: MonsterFeffo su 28 Maggio 2013, 02:21:00 pm
Silente,lo adoro per le sue parole e per la sua saggezza. Smile


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: LoonyMalfoy su 28 Maggio 2013, 04:53:00 pm
Anche io preferivo il primo attore, ma pure lui è stato bravissimo dopotutto Very Happy


Titolo: Re: MICHAEL GAMBON
Post di: Lele_Sante su 21 Agosto 2017, 07:34:25 pm
Personalmente lo trovo meglio di Richard Harris. Mi spiace ma preferisco Gambon.