GiratempoWeb Forum

Harry Potter => Harry Potter e l'Ordine della Fenice => Topic iniziato da: sevy su 22 Giugno 2012, 03:54:00 pm



Titolo: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: sevy su 22 Giugno 2012, 03:54:00 pm
Ragazzi, stavo rileggendo l’Ordine della Fenice, e mi è sorto un dubbio.
Se i Thestral possono essere visti solo da coloro che vedono qualcuno morire, Harry non avrebbe dovuto comunque già poterli vedere fin dal primo anno? Dopotutto ha visto sua madre morire, no?
Ho pensato che forse servisse la coscienza di ciò che sta accadendo: forse Harry a un anno non si rendeva conto che stava vedendo qualcuno morire e dunque non contava.
Voi che ne pensate?


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: franzfenix su 22 Giugno 2012, 05:40:00 pm
sì, forse è scritto che harry pensava che fosse un gioco, che l’uomo incappuciato fosse james Smile


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Kiaretta su 22 Giugno 2012, 08:49:00 pm
O magari non aveva visto niente, mmm improbabile


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: sevy su 23 Giugno 2012, 02:35:00 pm
No, ha visto qualcosa per forza, perché altrimenti come potrebbe ricordarsi della luce verde? Qualcosa deve aver pure intravisto, anche perché lei si era parata di fronte a lui.


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Opaleye su 24 Giugno 2012, 06:46:00 pm
Ma magari non ha visto il momento in cui è morta.. alla fine si ricorda solo il grido e la luce, magari non ha visto lei accasciarsi.
Però c’è un’altra cosa strana: lui avrebbe dovuto vedere i thestral già alla fine del quarto anno al ritorno!!


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: maicr su 27 Giugno 2012, 09:13:00 pm
Opaleye ha scritto:
Ma magari non ha visto il momento in cui è morta.. alla fine si ricorda solo il grido e la luce, magari non ha visto lei accasciarsi.
Però c’è un’altra cosa strana: lui avrebbe dovuto vedere i thestral già alla fine del quarto anno al ritorno!!

su questo la rowling è stata chiara.. harry non vede i thestral alla fine del quarto anno perchè non ha ancora assimilato la morte di cedric, non ha ancora accettato il fatto che quello che è successo nel cimitero è accaduto per davvero! quindi non avendo ancora accettato e compreso che cedric è morto non può vedere i thestral; seguendo questo ragionamento mi verrebbe da ipotizzare che Harry non riesce a vedere i thestral da subito perchè non ha ancora accettato il fatto che sua madre sia morta, non ha ancora accettato questa cosa. altra ipotesi che potrei fare è che lui ha visto la madre morire.. ma essendo un neonato non ha capito quello che stava succedendo e quindi psicologicamente non ha collegato quella scena alla morte e questo gli impedisce di vedere i thestral


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Stella97 su 29 Giugno 2012, 04:08:00 pm
Secondo me semplicemente perchè non si ricorda, era piccolissimo! aveva un anno e gli hanno raccontato che i suoi genitori sono morti in un incidente d’auto, lui ci ha sempre creduto quindi ovviamente non si ricorda dell’uomo nero che li affetta v.v Io infatti non mi ricordo proprio niente dei miei primi 3-4 anni di vita, e ho la stessa età di harry quando ha visto i thestral uhuh poi quoto maicr, non li vede alla fine del quarto perchè non si è reso conto ancora del fatto che cedric sia morto e di averlo visto morire :/


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Opaleye su 29 Giugno 2012, 08:40:00 pm
Ah, questa non la sapevo!! Infatti me l’ero chiesto spesso.  Smile
Comunque per quanto riguarda la madre, allora magari non si ricorda la scena in cui la madre muore collegandola con una scena di morte. Cioè servono tutte e due le cose: avere ben impressa la scena e la consapevolezza che quella persona in quel momento stava morendo.



Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: sevy su 02 Luglio 2012, 09:58:00 am
Anch’io non lo sapevo. Cioè, non sapevo che servisse la consapevolezza della morte per poterli vedere. Smile
Comunque le vostre tesi mi convincono... insomma, solo nel momento che Harry ha consapevolmente accettato la morte di Cedric e si è reso conto di averla vista è stato in grado di vedere i Thestral. Certo che è un mondo complesso, quello di Harry Potter! Very Happy E proprio per questo affascinante Very Happy


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Lily Potter su 11 Febbraio 2013, 05:32:00 pm
La Rowling ha specificato che Harry non può vedere i Thestral già da bambino perché quando sua madre è morta lui si trovava nel lettino e ha visto solo un lampo di luce verde...


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: edvige2000 su 27 Marzo 2013, 09:42:00 pm
secondo me non conta aver visto sua madre morire perchè come ha detto giustamente sevy lui non aveva la coscienza di aver visto sua madre morire mentre quando nel quarto vide morire cedric aveva la propria coscienza di cosa fosse la morte e quindi forse valeva quella come morte vista comunque si dovrebbe chiedere alla rowling!!


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: CloakJinx159 su 19 Dicembre 2014, 04:16:00 pm
Si anch’io la penso così. La morte che valeva è senz’altro quella del povero Cedric. Harry non ha visto bene la morte della madre per via dell’età. Non ha mai avuto l’occasione di vedere veramente una persona morire fino al suo quarto anno. Al ritorno lui è sotto shok e il tempo gli serve proprio per per rendersi conto di quello che è successo.


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Maggydrake su 19 Dicembre 2014, 09:46:00 pm
E’ venuto fuori di recente su Pottermore no? ^^ Dice appunto che Harry non aveva pienamente compreso cosa fosse la morte, perchè essendo piccolo non ha capito cosa fosse successo anche se ha visto sua madre morire =P


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Opaleye su 20 Dicembre 2014, 08:29:00 am
Ok, non ho letto cosa c’è scritto su PM, ma mi riprometto di farlo.
Comunque secondo me c’è qualcosa che non ha senso... cioè avrebbe senso se si dicesse che per vedere i thestral bisogna che si verifichino due circostanze:

1) Si è visto qualcuno nell’esatto momento della sua morte, e non semplicemente ci si trovava nello stesso luogo guardando le apette sopra la culla
2) Si è presa piena consapevolezza di ciò che è accaduto

Nel caso della morta di Lily, viene a cadere la prima, alla fine del quarto anno invece la seconda. Infatti, se fosse la secionda anche nel caso della madre, Harry avrebbe dovuto vederli fin dal primo anno, al quale era già consapevolissimo della sua morte.


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: NightMagic191 su 20 Dicembre 2014, 05:49:00 pm
Invece, come poi ci spiega anche la Row, Harry non ha consapevolezza della morte se non quando Cedric viene ucciso. Non ricorda nulla della madre, se non quel lampo di luce verde, ma la sua coscienza ancora troppo acerba non ha permesso all’Harry di un anno di capire appieno ciò che era successo. Non so se mi spiego bene, ma c’è una bella differenza tra il sapere che qualcuno è morto e vederlo morire. Nonostante Harry non avesse mai avuto una grande amicizia con Cedric (non gli era antipatico, ma nemmeno lo adorava), ragione per cui non si sono mai frequentati se non nell’ambito del Quidditch e del Torneo, quando viene assassinato succede qualcosa che quella notte di Halloween non era accaduta: Harry comprende, per la prima volta, cosa voglia dire non vedere mai più vivo qualcuno. Era troppo piccolo perché potesse prenderne consapevolezza quando è successo con i suoi genitori, e il fatto che li abbia "conosciuti" per così poco, il fatto che siano stati una famiglia solo per pochissimo tempo, non fa che avvolgerli di una nebbia ovattata, rendendoli allo stesso tempo vicini ma lontanissimi... Harry non ha mai avuto dei genitori, sebbene per un anno sia cresciuto con loro, ed è la rottura di questo legame che lui non ha mai avuto modo di vivere consapevolmente gli impedisce di dare un valore a quello che ha visto, non riesce a metabolizzarlo. Ma con Cedric è diverso: con lui ha condiviso le paure e le emozioni del Torneo, ed era decisamente più consapevole di quando aveva un anno... e quando lo vede morire, quando il fantasma di Cedric gli chiede di riportare indietro il suo corpo, quando vede il dolore dei suoi genitori, lì capisce cosa vuol dire perdere qualcuno, quello stesso qualcuno che era vicino a lui fino a pochi istanti fa, e che in un momento è andato via.

Qui c’è il trascritto dell’extra sui Thestral, direttamente da Pottermore:
Thestral:


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: Opaleye su 20 Dicembre 2014, 05:54:00 pm
Ah, ok, quindi è più una questione di "sento cosa vuol dire perdere qualcuno che prima avevo" piuttosto che "ho consapevolezza che sia morto"


Titolo: Re: Thestral: perché Harry non li poteva vedere?
Post di: NightMagic191 su 20 Dicembre 2014, 06:05:00 pm
Eh sì, secondo me sì! E’ più una cosa psicologica che non un dato di fatto, è prendere coscienza dell’accaduto proprio perché lo si sente! scratch E ovviamente cambia da persona a persona, perché c’è chi è più sensibile di altri o chi invece magari tende a metabolizzare più lentamente!