GiratempoWeb Forum

Harry Potter => Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban => Topic iniziato da: sevy su 19 Agosto 2012, 10:05:00 am



Titolo: Giratempo: (il)limitata?
Post di: sevy su 19 Agosto 2012, 10:05:00 am
Salve ragazzi, ogni tanto mi vengono dei dubbi e allora li posto qui.
Questa volta si tratta dell’oggetto che ha dato il nome al nostro bellissimo forum.

Mi stavo chiedendo.. secondo voi c’è un limite alla giratempo? Cioè, un massimo di ore a disposizione? Oppure dipende dalla dimensione della giratempo? E in quel caso, potenzialmente, costruendo una giratempo enorme, si potrebbe tornare indietro persino di anni... (certo, poco pratico, perché dovresti trovare la polvere e riuscire a girare la giratempo, oltre a vivere nascosto per anni).

Che ne pensate?


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Opaleye su 19 Agosto 2012, 03:42:00 pm
Io penso che da un punto di vista teorico puoi andare indietro quanto vuoi, dipende dai giri che fai, sì, anche anni, ma dovresti fare un sacco di giri, ma si può...
Non c’entra la quantità di polvere o la grandezza dell’oggetto, ma solo quanti giri fai.  Smile


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: sevy su 19 Agosto 2012, 04:52:00 pm
Mmm sì, mi sembra che abbia senso il tuo appunto sulla dimensione.

Altra domandina: ma secondo te (dovrei dire voi, ma mi sembra di parlare con il nulla se lo faccio XD) la polvere si consuma, o esaurisce il proprio potere?


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: maicr su 19 Agosto 2012, 05:54:00 pm
ma scusate.. scratch che polvere? Suspect


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Opaleye su 19 Agosto 2012, 07:46:00 pm
ahahah, quella che c’è dentro la clessidra che cade da una parte all’altra ogni giro!!
Comunque no, non credo esaurisca il proprio potere... consumarsi no, perché semplicemente si sposta all’interno della clessidra... a dirla tutta, comunque non sono sicura che sia quella a dare il potere alla giratempo, anche se in effetti sarebbe abbastanza logico... non ci ho mai pensato...

Comunque io avevo un tempo creato un altro topic sulla giratempo (un argomento un po’ diverso però), ma l’ho messo in warry potter world... ho sbagliato? devo metterlo qui??


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: maicr su 19 Agosto 2012, 08:16:00 pm
O.o non avevo mai letto nulla sulla polvere dentro la giratempo .-. cioè.. non mi ricordo proprio di averne conosciuto l’esistenza scratch ma c’è scritto nei libri? Razz (vi prego non ditemi di si se no comincia una lettura ossessiva e addio voglia di studiare Neutral )

beh.. effettivamente se c’è sta polvere ( ehm ) a qualcosa servirà .-. e l’unica cosa che può venire in mente è che sia effettivamente lei il "cuore" della giratempo, il suo motore..

personalmente credo che non si esaurisca e che quindi sia potenzialmente possibile andare indietro di quanto si vuole.. basterebbe avere la costanza e la forza di dare tutti i giri necessari senza fermarsi..
sorge però il dubbio di sevy.. chi vorrebbe tornare indietro di così tanto tempo e poi essere costretto a vivere nascosto? e a questo si collega anche l’altro topic creato da opa! tornando indietro con la giratempo si invecchia? e se si se torni indietro di troppo tempo rischi di morire prima di essere tornato al presente?

se diamo per giusto che il potere della giratempo risiede nella polvere allora direi che costruendone una enorme si potrebbe ridurre il numero di giri necessari Smile

P.s. opa effettivamente starebbe meglio di qui Wink  lo sposto Smile


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: CloakJinx159 su 11 Settembre 2014, 11:33:00 am
Dubito che le Giratempo siano più o meno grandi, tanto che nel quinto libro, quando rompono la teca delle Giratempo nel Ministero, non c’è scritto nulla sul fatto che ne esistono di svariate dimensioni.
Anch’io sono d’accordo sul fatto che la polvere non si esaurisce. Passa solo da una parte all’altra dello strumento, tutto qui. 
Si può andare indietro nel tempo anche per anni? Sì, basta munirsi di tanta pazienza e cominciare a girare tante volte. 
Mi ha molto incuriosito la domanda che riguarda la vecchiaia fisica. Secondo me sì, si invecchia comunque (se quardate il Doctor Who capirete tutto sui viaggi nel tempo). Quando si viaggia con la Giratempo, viaggi nella tua stessa linea del tempo, ma si è sempre la stessa persona, quella del presente. Lo vediamo chiaramente nel libro e nel film del terzo anno che, anche se Harry e Hermione tornano indietro nel tempo, loro vedono un altro Harry e un’altra Hermione, quelli del passato. Quindi sì, si invecchia anche se si viaggia nel tempo perché tu rimani del tuo presente e vai avanti nel tuo tempo comunque. 
Se muori mentre sei nel passato che succede? Be’, a meno che non bevi tu o fai bene a te del passato un’elisir di lunga vita è normale che prima o poi muori, ma non so cosa succederebbe... probabilmente scompari nel presente... come se io vado nel passato e non torno più. Non ci sono né io, né il mio corpo. E’ raccapricciante ma come dice Hermione: "Cose terribili accadono a chi si intromette nel Tempo!" o qualcosa del genere.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Alexia su 13 Marzo 2015, 04:09:09 pm
No, secondo me la polvere non si esaurisce! Voglio dire.. è un oggetto magico, no? Creato apposta per questo! Non credo che abbia un limite di tempo..


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Mars.Love su 13 Marzo 2015, 04:51:11 pm
Anche secondo me la polvere (io l'ho sempre chiamata sabbia xD) non si esaurisce: esattamente come in una normale clessidra va soltanto da una parte all'altra, una volta rigirata è ancora lì pronta a scendere! Certo potrebbe essere questa a dare potere alla Giratempo! Non credo, però, ci siano Giratempo di misure diverse, credo siano proprio i giri a contare, non le dimensioni dell'oggetto: un giro equivale a un'ora anche se la Giratempo utilizzata è grande il doppio, dubito che in quel caso un giro valga due ore!
Sul fatto di morire quando si è "nel passato" credo sia un pochino assurdo: vista da un'osservatore esterno la linea temporale è unica solo che ad un certo punto "compare" una copia di una persona già presente... è impossibile che questa copia muoia perché altrimenti non potrebbe usare la Giratempo e quindi sfaserebbe un futuro quasi predestinato. Come avevamo scritto con Opal in un'altro topic l'altro giorno, quando temporalmente si arriva al momento in cui la persona ha usato la Giratempo è impossibile che decida di non usarla perché "è già successo" da un punto di vista esterno quindi è come predestinato. Sul fatto di morire credo sia la stessa cosa: se usi la Giratempo e muori automaticamente dovrebbe morire anche il tuo alterego che stava seguendo la giusta linea temporale ma in questo modo non può arrivare al moento in cui usa la Giratempo, quindi non può tornare indietro nel tempo e quindi non può morire... è un paradosso! Quindi come si è "predestinati" ad usare la Giratempo si è anche "predestinati" a non morire in questi viaggi temporali!

Non so se si è capito quello che volevo dire xD Credo di aver fatto un po' di caos!


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Maggydrake su 14 Marzo 2015, 01:57:55 pm
Non ho capito la parte in fondo del morire D= se uno muore dopo che ha usato la giratempo ovvio che non muore anche l'altro se stesso (sebbene siano nello stesso tempo) che ancora non l'ha usata! Morirà dopo che l'avrà usata u-u


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Mars.Love su 14 Marzo 2015, 02:27:45 pm
Intendi che nel momento in cui si arriva al punto in cui il tizio ha usato la Giratempo muore così di colpo?


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Maggydrake su 15 Marzo 2015, 12:02:28 pm
Ma no o.O la usa e fa il suo percorso e muore quando arriva al punto dell'altro! Cioè non muore in pratica XD


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: felix_felicis su 15 Marzo 2015, 12:37:24 pm
Credo che si basi tutto sulla grandezza dell'oggetto: più grande è, più giri puoi fare.

Se non sbaglio, un po' di tempo fa, lessi che la Giratempo usata da Harry ed Hermione nel terzo libro, non era adatta per viaggi più lunghi di qualche ora e, a dispetto di molte teorie, non avrebbe potuto salvare i genitori di Harry o impedire che Lord Voldemort diventasse tale. Si pensava, invece, che nel Ministero dalla Magia, ci fossero delle Giratempo utili per questi scopi. Giratempo più grandi e, molto probabilmente, più potenti; ma che purtroppo erano andate distrutte durante lo scontro Ordine-Mangiamorte nel quinto libro.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Opaleye su 17 Marzo 2015, 11:03:01 pm
Uh, interessante! Non lo sapevo!!

Io sulla morte non sono d'accordo... secondo me uno può benissimo morire durante il viaggio! in questo caso esisterebbero "due persone" fino alla sua morte, poi la persona "iniziale" fino ad arrivare al momento dell'utilizzo della giratempo e poi più nulla, perché è morta. Solo che l'ultimo momento in cui è stata viva è stato, da un punto di vista esterno, il momento dell'utilizzo della giratempo... non so se mi sono spiegata :P


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Mars.Love su 17 Marzo 2015, 11:48:17 pm
Se ho capito bene è la stessa cosa che dicevo io! Nel momento in cui si arriva al punto in cui viene usata la Giratempo, la persona muore perché a proseguire da quel determinato punto in poi non ci sarebbe dovuta essere la persona A (percorso normale nel caso non avesse usato la Giratempo) ma la persona B (persona che prosegue dall'utilizzo della Giratempo in poi)


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Opaleye su 18 Marzo 2015, 08:00:07 am
Sì, esatto! però tu hai detto che non può morire u.u
Secondo me, l'unica cosa è che non può ovviamente uccidere l'altra se stessa, ma morire sì!


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Mars.Love su 18 Marzo 2015, 08:15:16 am
Mmmm... sì in effetti alla fine non vedo perché non possa morire!
L'altro se stesso no, se no non userebbe la Giratempo, questo è sicuro!


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: *Summer* su 18 Marzo 2015, 08:25:31 am
Il discorso della morte è doppio, nel senso: Se la persona che usa la giratempo, va nel passato o futuro e muore, allora il se stesso del passato vivrà fino allo stesso momento, userà la giratempo e poi morirà. Mentre il discorso cambia nel momento in cui, la persona va indietro nel tempo e interagendo fa morire il se stesso del passato. In quel momento scompare anche lui. Se muore il se stesso del futuro invece non necessariamente il viaggiatore morirà, anzi, sapendo cosa accade potrà addirittura evitarlo, se invece è il viaggiatore a morire nell'avventura di questo viaggio allora va da sè che quel futuro non esisterà più.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: HermioneGranger4ever su 31 Marzo 2015, 08:39:24 pm
su pottermore scrivono che non si puo andae troppo indietro (non mi ricordo il limite) perchè si potrebbe rimanere rinchiusi nel passato per sempre o morire.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Maggydrake su 03 Aprile 2015, 12:33:35 pm
Sono d'accordissimo con Summer u-u invece non capisco perchè su pottermore dicano una cosa del genere XD


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: NightMagic191 su 28 Novembre 2016, 01:51:23 pm
Ecco cosa succede a viaggiare troppo indietro: http://pottermore.wikia.com/wiki/Time-Turner (http://pottermore.wikia.com/wiki/Time-Turner)
La storia è spiegata ne Il Libro degli Incantesimi! :)


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Mana su 07 Dicembre 2016, 02:26:17 am
Secondo me potresti tornare indietro per molti anni semplicemente girando la rotellina, al di là delle dimensioni del giratempo. Tuttavia se si va troppo indietro non si riuscirebbe a capire gli eventi che potrebbero stravolgere il mondo o la propria esistenza.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: gruMo su 07 Dicembre 2016, 02:11:45 pm
La Rowling spiega tutto in un capitolo dell'ebook "Guida (poco) pratica di Hogwarts" ... vi incollo un pezzo:

Nonostante le numerose fantasie dei Babbani sull’argomento, viaggiare nel tempo è possibile solo in senso limitato anche
nel mondo magico. Questo è quanto ha dichiarato il professor Saul Croaker, che ha dedicato la sua carriera a studiare la magia temporale all’Ufficio Misteri: “Come testimonia lo stato degli studi, il periodo più lungo che può essere rivissuto senza mettere in pericolo il viaggiatore o il tempo stesso è di circa cinque ore. Siamo riusciti a rinchiudere singoli Incantesimi Inverti-Ora, che sono instabili e vanno quindi isolati, in piccole clessidre magiche che possono essere portate intorno al collo da streghe e maghi e fatte ruotare in base al numero di ore che si desidera rivivere. Tutti i tentativi di tornare indietro nel tempo per un maggior numero di ore hanno avuto conseguenze catastrofiche per la strega o il mago coinvolti. [...] " Anche l’utilizzo delle pochissime GiraTempo a disposizione del Ministero è regolato da centinaia di leggi. Rivivere una singola ora, sebbene sia potenzialmente meno pericoloso che saltare indietro di cinque secoli, può avere comunque conseguenze drammatiche e il Ministero della Magia richiede le più severe garanzie prima di permettere l’uso di questi oggetti rari e potenti. Molti maghi e streghe rimarrebbero stupiti nell’apprendere che le GiraTempo sono per lo più utilizzate per risolvere banali problemi di gestione del tempo e non per scopi più grandi e importanti, poiché, come scrive Saul Croaker, “così come la mente umana non riesce a comprendere il tempo, non può nemmeno capire il danno che potrebbe derivare dall’alterazione delle sue leggi”.

Inoltre era raccontata la storia di una strega che reaper rimasta intrappolata nel tempo per cinque giorni e tornò invecchiata di cinque secoli. Poi dopo che Hermione ne usò una ad Hogwarts furono tutte distrutte, anche se in the cursed child a quanto pare ne è stata conservata una.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Tania.92 su 19 Agosto 2017, 04:12:11 pm
Per me più è grande il Giratempo, più potrai andare indietro nel tempo.


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: CloakJinx159 su 24 Agosto 2017, 01:03:59 pm
Ma le Giratempo hanno tutte la stessa misura... o sbaglio? :noncapisco:


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Lele_Sante su 24 Agosto 2017, 01:14:48 pm
Ma le Giratempo hanno tutte la stessa misura... o sbaglio? :noncapisco:
Pensavo anche io questa cosa. :/


Titolo: Re: Giratempo: (il)limitata?
Post di: Hermione Jane Granger su 24 Agosto 2017, 01:40:39 pm
Sì, penso proprio sia così. Infatti non è la misura l'importante, ma il numero di giri ;)