GiratempoWeb Forum

Hogwarts => Sala Grande => Topic iniziato da: Maghetto4e su 01 Luglio 2010, 04:55:53 pm



Titolo: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: Maghetto4e su 01 Luglio 2010, 04:55:53 pm
Trasformare il proprio Hobby in un lavoro, possibilmente remunerativo, è il sogno di chiunque. Qualcuno, qualche volta, ci riesce. E' il caso di un ingegnere americano di Moorestown, Keith Davies, che ha addirittura coniugato la propria passione per la lavorazione del legno con quella del figlio Liam, 8 anni, sfegatato fan di Harry Potter. Così, oltre ai soliti manufatti cui dà vita da ben 35 anni, l'anno scorso ha iniziato a fabbricare anche bacchette "magiche", convertendo il garage di casa in vera e propria officina.
Le bacchette vengono vendute via Internet, assieme ad altri articoli come, per esempio, le classiche case per bambole, a un prezzo che oscilla fra i 60 e i 200 dollari. Gli oggetti "magici" sono accompagnati da una custodia di velluto rosso e un cerificato di autenticità.
Davies afferma che alcuni dei suoi acquirenti sono addirittura convinti che le sue bacchette abbiano davvero facoltà straordinarie. Lui, dal canto suo, per incrementare l'immaginazione, pone un tappo alla base di ciascuna, avvertendo che, qualora venisse rimosso, l'anima dell'oggetto — che può essere un pelo di uncorno piuttosto che una piuma di fenice o la fibra del cuore di un drago — si disperderebbe riducendo la bacchetta in polvere.
Ma la vera magia è, in realtà, quella creata dalle mani di questo eccentrico signore, che non solo riesce a creare un oggetto piacevole da guardare e da maneggiare, ma sceglie con cura i materiali, a seconda delle proprietà che vengono attribuite a questo o a quel tipo di legno. O forse, la vera magia è quella di aver acquisito un fascino speciale agli occhi di suo figlio, orgogliosissimo di questa abilità paterna, nonostante il fatto che, per certi versi, Liam rimanga comunque disincantato come tutti i bambini di oggi. <<Vorrei che le bacchette potessero fare vere magie>> — afferma infatti il piccolo — <<così non dovrei stare a vestirmi, potrei semplicemente dire un incantesimo e i vestiti mi volerebbero addosso>>. Non solo disincantato, dunque, ma anche pragmatico, verrebbe da aggiungere. Un vero figlio del nuovo millennio.

Marina Lenti


Giratempini, cosa ne pensate di questo articolo?


Titolo: Re: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: Rupet su 01 Luglio 2010, 05:00:18 pm
Io ricordo che tempo fa (più o meno nel 2000 ;) ) mio padre mi costruì la mia bacchetta ** E adesso c'è l'ho ancora :-) QUindi non ho bisogno di comprarla da questo qua ;D
Però è davvero un uomo coraggioso che stimo tantissimo :D


Titolo: Re: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: King Harry su 01 Luglio 2010, 05:01:25 pm
Ma quest'uomo è un mito XD


Titolo: Re: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: kiaretta95 su 01 Luglio 2010, 08:30:50 pm
non fosse per i 60...io da bimba ne avevo una stupenda, tutta argentata, poi ad una festa di carnevale un bambino me l'ha rotta :'(


Titolo: Re: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: Kerry su 01 Luglio 2010, 09:56:31 pm
ahahah che forte il bimbo.. xD
magari avere una bella bacchetta!


Titolo: Re: Curiosità: un Fabbriccante di Bacchette nel Mondo Reale
Post di: ember.rose.violet.wolf su 02 Luglio 2010, 01:22:06 am
Io quest'anno ho rubacchiato a scuola un regolo tondo da un cm (in legno) e mi sono intagliata la bacchetta...
E' così carina °_°