GiratempoWeb Forum

Hogwarts => Sala Grande => Topic iniziato da: HP doc su 23 Giugno 2010, 10:25:21 am



Titolo: Delusi dalla vita?
Post di: HP doc su 23 Giugno 2010, 10:25:21 am
Mai stai delusi dalla vita? Pensavate che succedesse qualcosa per voi di bello ma invece non è successo?


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: kiaretta95 su 23 Giugno 2010, 10:38:46 am
naaaaah, sono talmente delusa che non spero più. non so se si capisce. insomma, è come se mi fossi spenta. dopo tanto sperare e nulla ottenere...alla fine ti senti male, ma non fisicamente.
perché le delusioni bruciano.
e non mi riferisco al saggio, no, é molto peggio, parlo di tutta la mia vita.


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: HP doc su 23 Giugno 2010, 10:39:37 am
A chi lo dici Khiaretta......


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: omino bianco su 23 Giugno 2010, 11:26:35 am
Addirittura! :o
Ma dico parlate come persone di vecchia età che hanno visto tutto della vita! ;D
Non sapete ancora niente della vita come fate a dire che vi ha delusi,sempre se vi abbia delusi.
Siete voi che scegliete la vostra vita,con le vostre scelte.
Certo le delusioni ci dovranno sempre essere,ma i giorni felici non sono da meno. ;)


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: kiaretta95 su 23 Giugno 2010, 11:34:04 am
Addirittura! :o
Ma dico parlate come persone di vecchia età che hanno visto tutto della vita! ;D
Non sapete ancora niente della vita come fate a dire che vi ha delusi,sempre se vi abbia delusi.
Siete voi che scegliete la vostra vita,con le vostre scelte.
Certo le delusioni ci dovranno sempre essere,ma i giorni felici non sono da meno. ;)

faccio finta di non aver sentito la parola vecchia.
ma alle volte la vita si rivela ironica in maniera quasi sadica, non voglio dire niente, solo che fa schifo, niente di che.


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: laine4ever su 23 Giugno 2010, 03:00:10 pm
non ricordo chi ha detto questa frase ma concordo pienamente: "La vita è un dono. Forse è per questo che non regala niente".


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: *MeryLove* su 23 Giugno 2010, 03:56:10 pm
dico su col morale -.- quanti anni avete?!le vere delusioni arrivano da grandi!


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: hermione93 su 23 Giugno 2010, 05:26:26 pm
Addirittura! :o
Ma dico parlate come persone di vecchia età che hanno visto tutto della vita! ;D
Non sapete ancora niente della vita come fate a dire che vi ha delusi,sempre se vi abbia delusi.
Siete voi che scegliete la vostra vita,con le vostre scelte.
Certo le delusioni ci dovranno sempre essere,ma i giorni felici non sono da meno. ;)
dico su col morale -.- quanti anni avete?!le vere delusioni arrivano da grandi!
Quoto in pieno  :-)


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: kiaretta95 su 23 Giugno 2010, 06:13:17 pm
ok, non voglio mettere zizzania, né arrabbiarmi con qualcuno o parlare della mia vita descrivendola in tutta la sua orreria (parola inventata da me, sorry), o far arrabbiare qualcuno.
allora, non ho amici che vivono nella mia città, l'unico che ho non lo posso più frequentare perché sua madre pensa che stiamo assieme quando invece non é vero, e questo comporta tutta una serie di problemi. i miei non mi ascoltano, e non l'hanno mai fatto, pensano soprattutto a loro. sono bloccata a casa, ho messo su non so quanti chili che quest'inverno avevo perso, le persone che frequentavo mi hanno dato buca.
ti faccio un esempio: il saggio di canto di cui ho parlato anche qui su GW, pensi sia bello scendere dal palco e vedere che ci sono solo tre persone ad aspettarti mentre gli altri sono stra circondati da almeno una decina di persone? vedi tutti circondati da familiari e amici, io non ce li ho gli amici, probabilmente non li ho più da quando mi sono trasferita, c'é solo quella persona che ho citato prima e che non mi può nemmeno rispondere al telefono.
ah, si. ho 14, e il mio problema é che sono troppo matura per la mia età, molto più delle mie coetanee.


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: MissMalfoy su 23 Giugno 2010, 07:53:37 pm
kiaretta, scusa se te lo dico, quando dici di essere troppo matura per la tua età è perchè non lo sei davvero ;)
Quando avevo 13/14 anni credevo di essere più matura rispetto ai miei coetanei, ma ora mi rendo solo conto che avevamo un modo di pensare diverso e non ero certa più matura di loro
Tu sei stata solo sfortunata e ha 14 anni non bisogna smettere di vivere, credimi quando te lo dico, perchè in un giorno può arrivare quella cosa che ti cambierà la vita e te la renderà più allegra e può essere un oggetto, una passione, uno stile, una persona..basta continuare a crederci :-*


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Daydream su 23 Giugno 2010, 07:54:36 pm
naaaaah, sono talmente delusa che non spero più. non so se si capisce. insomma, è come se mi fossi spenta. dopo tanto sperare e nulla ottenere...alla fine ti senti male, ma non fisicamente.
perché le delusioni bruciano.
e non mi riferisco al saggio, no, é molto peggio, parlo di tutta la mia vita.
Addirittura! :o
Ma dico parlate come persone di vecchia età che hanno visto tutto della vita! ;D
Non sapete ancora niente della vita come fate a dire che vi ha delusi,sempre se vi abbia delusi.
Siete voi che scegliete la vostra vita,con le vostre scelte.
Certo le delusioni ci dovranno sempre essere,ma i giorni felici non sono da meno. ;)
Quoto kiaretta, perchè anche io sono un pò delusa dalla vita e avrei detto le stesse parole, però quoto anche Kavin perchè nonostante tutto quello che mi è successo io riesco sempre a scherzare e a ridere perchè penso che c'è sempre qualcuno che sta peggio di me e non devo buttarmi giù con le mie delusioni, però quello che voglio dire è che le mie non sono quelle delusioni tipo mi ha lasciato il primo ragazzo e non posso più vivere ecc. e altre come queste, no, io parlo di vere delusioni e io ne ho avute veramente brutte e posso persino dire che è come se ho visto tutto della vita, tutte le cose brutte, ma adesso non voglio spaventarvi ;D, però sono cose che non posso dire a nessuno nemmeno ai miei amici, ma a volte non ci do peso più perchè ho avuto questa vita e che devo fare? continuare ad andare avanti ed è quello che faccio io e mi godo la vita divertendomi con gli amici ;D


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Rupet su 23 Giugno 2010, 10:42:03 pm
Ragazzi O.O Ma dico io, suvvia, avete 14anni, vivete la vostra vita!! Mi sembrate un gruppo di zitelle che stanno a lamentarsi dei reumatismi :ma: Se avete dei problemi, dovete trovare la forza e la volontà di aggirarli e andare avanti! C'è sempre un lato positivo di ogni cosa ;) Anche se non salta subito all'occhio..
kiaretta, se hai messo su chili vuol dire che ti sei goduta la vita perchp hai mangiato tanto ;D poi.. tu avevi solo quei tre al saggio? Bene, loro sono i veri amici :-) Sono loro che ti rendono le giornate belle e una diversa dall'altra! Tieniteli stretti, e impara a conoscerli bene :-) Niente è perduto, hai 14anni, non sei alla fine della vita, ma solo all'inizio!! Divertiti, esci la sera, fatti amici! E' la voglia di vivere e la forza di volontà che uno ci mette che fa la differenza ;) Salutate la depressione e date il benvenuto alla vita spensierata! (oltretutto adesso che siamo in estate ;D )
E non voglio più vedervi così depressi u.u La depressione, è una malattia che voi nemmeno conoscete, per vostra fortuna ;)


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: kiaretta95 su 24 Giugno 2010, 08:35:13 am
Ragazzi O.O Ma dico io, suvvia, avete 14anni, vivete la vostra vita!! Mi sembrate un gruppo di zitelle che stanno a lamentarsi dei reumatismi :ma: Se avete dei problemi, dovete trovare la forza e la volontà di aggirarli e andare avanti! C'è sempre un lato positivo di ogni cosa ;) Anche se non salta subito all'occhio..
kiaretta, se hai messo su chili vuol dire che ti sei goduta la vita perchp hai mangiato tanto ;D poi.. tu avevi solo quei tre al saggio? Bene, loro sono i veri amici :-) Sono loro che ti rendono le giornate belle e una diversa dall'altra! Tieniteli stretti, e impara a conoscerli bene :-) Niente è perduto, hai 14anni, non sei alla fine della vita, ma solo all'inizio!! Divertiti, esci la sera, fatti amici! E' la voglia di vivere e la forza di volontà che uno ci mette che fa la differenza ;) Salutate la depressione e date il benvenuto alla vita spensierata! (oltretutto adesso che siamo in estate ;D )
E non voglio più vedervi così depressi u.u La depressione, è una malattia che voi nemmeno conoscete, per vostra fortuna ;)
quei 3 erano venuti perché erano amici dei miei, ma lasciamo perdere.
forse non sono davvero depressa, e nemmeno matura per la mia età, non c'é solo il mio punto di vista.
ma fatto stà che se mi sentite lamentare come una scema su quanto é ingrata la vita...ehm...forse é meglio se mi lasciate stare un pò. adesso vedo di cancellare i post in cui l'ho fatto. lo so, non dovrei seccarvi con le mie lamentele, ma ultimamente le cose vanno così storte che si può parlare di settimana no, anziché di giornata. quindi, adesso che rileggo tutto, avete ragione, sembro una vecchia zitella!


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: MissMalfoy su 24 Giugno 2010, 09:44:02 am
quei 3 erano venuti perché erano amici dei miei, ma lasciamo perdere.
forse non sono davvero depressa, e nemmeno matura per la mia età, non c'é solo il mio punto di vista.
ma fatto stà che se mi sentite lamentare come una scema su quanto é ingrata la vita...ehm...forse é meglio se mi lasciate stare un pò. adesso vedo di cancellare i post in cui l'ho fatto. lo so, non dovrei seccarvi con le mie lamentele, ma ultimamente le cose vanno così storte che si può parlare di settimana no, anziché di giornata. quindi, adesso che rileggo tutto, avete ragione, sembro una vecchia zitella!
Non devi cancellare i tuoi post. Tu ti sei sfogata e ne hai tutto il diritto ;) noi di certo non ti stiamo togliendo la possibilità di chiamare aiuto perchè dici che la tua vita non ti ha donato nulla..
Non sarai depressa (non è una bella cosa..), forse non sei ancora del tutto matura, ma ehi hai 14/15 anni!!
Come ripetuto ai la vita davanti!!
In realtà, sono gli adulti che ti mettono in testa queste strane idee, perchè secondo loro il nostro problema è la rottura di un rapporto con il fidanzatino -.- e quando abbiamo altri tipi di problemi? Non ci riteniamo normali :D
Io stessa non mi ritenevo normale, non avevo un posto nel mondo, non avevo amici, mi infatuavo sempre delle persona sbagliata, i miei genitori non mi capivano e la scuola era un disastro..come potevo sopravvivere al passaggio delle medie alle superiori? Mi pareva una tragedia greca, senza via di scampo, con una sola direzione
Ma più avanti capisci che la vita è piena di sentieri e scorciatoie e devi prendere la prima stradina che trovi così cambi e stabilisci tu l'itinerario della tua vita ;) a me è successo così :D
:-*


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Fairy su 24 Giugno 2010, 12:10:11 pm
Non devi cancellare i tuoi post. Tu ti sei sfogata e ne hai tutto il diritto ;) noi di certo non ti stiamo togliendo la possibilità di chiamare aiuto perchè dici che la tua vita non ti ha donato nulla..
Non sarai depressa (non è una bella cosa..), forse non sei ancora del tutto matura, ma ehi hai 14/15 anni!!
Come ripetuto ai la vita davanti!!
In realtà, sono gli adulti che ti mettono in testa queste strane idee, perchè secondo loro il nostro problema è la rottura di un rapporto con il fidanzatino -.- e quando abbiamo altri tipi di problemi? Non ci riteniamo normali :D
Io stessa non mi ritenevo normale, non avevo un posto nel mondo, non avevo amici, mi infatuavo sempre delle persona sbagliata, i miei genitori non mi capivano e la scuola era un disastro..come potevo sopravvivere al passaggio delle medie alle superiori? Mi pareva una tragedia greca, senza via di scampo, con una sola direzione
Ma più avanti capisci che la vita è piena di sentieri e scorciatoie e devi prendere la prima stradina che trovi così cambi e stabilisci tu l'itinerario della tua vita ;) a me è successo così :D
:-*


Come sempre Miss trova le parole giuste per tutto..ecco perché mi fido di lei, in fatto di scrivere... ghh
Nessuno di noi ha la vita facile, quasi mai, nemmeno i più benestanti, i più coccolati e amati. 
Ci saranno dei periodi sereni, altri gioiosi, ma chissà perché, quelli che ci restano più in testa sono i fatti negativi, che ci segnano irrimediabilmente. Come venirne fuori?
Imparare a conoscere noi stessi, quello che siamo e ACCETTARLO. Se prima non ci accettiamo noi, difficilemnte riusciremo a farci accettare dagli altri. Essere sé stessi non é facile, perché a volte pensiamo sia fuori luogo, addirittura fuori moda. Ma vi accorgerete quanto é meravigliosamente autentico e sincero, mostrarsi per quello che si é ed essere amati per questo!  Ho pochi amici...ma mi adorano letteralmente(lo sento in ogni momento) per come sono.
Kiaretta, é vero, sei giovane, e ripeterti che la vita ce l'hai tutta davanti per cambiare quello che non va' della tua esistenza é monotono, ma davvero, proprio perché sei giovane puoi ancora scegliere della tua vita...puoi ancora farti nuovi amici, aprirti nuove possibilità,  che sono poi quelle stradine, le scorciatoie sicure di cui parlava Miss...
Ti invito a sfogarti qui quando vuoi, perché é ottimo, liberatorio..senti il parere di ragazzi della tua età e di altri, che magari hanno vissuto anni or sono la tua situazione e col senno di poi si rendono conto che sebbene fosse difficile, ce l'hanno fatta. ce la puoi fare anche tu. Coraggio...c'é sempre un motivo per aprire gli occhi la mattina. Te lo dice una alla quale il mondo é crollato addosso due mesi fa e sta ancora spalando macerie dal suo cuore....ma che ha fiducia in sé stessa... ghh


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Maghetto4e su 26 Giugno 2010, 09:47:33 am
Ragazzi ho letto tutto e credo che sia questo il posto giusto per inserire questa breve storiella, o forse no? Beh, in tal caso sarà nel posto sbagliato .. eccola qui: :-)

C'era una volta un ragazzo con un brutto carattere.
Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno nello steccato del giardino ogni volta che avesse perso la pazienza e litigato con qualcuno.
Il primo giorno il ragazzo piantò 37 chiodi nello steccato.
Nelle settimane seguenti, imparò a controllarsi e il numero di chiodi piantati nello steccato diminuì giorno per giorno: aveva scoperto che era più facile controllarsi che piantare i chiodi.
Finalmente arrivò un giorno in cui il ragazzo non piantò alcun chiodo nello steccato. Allora andò dal padre e gli affermò che per quel giorno non aveva piantato alcun chiodo.
Il padre allora gli disse di levare un chiodo dallo steccato per ogni giorno in cui non aveva perso la pazienza e litigato con qualcuno.
I giorni passarono e finalmente il ragazzo poté dire al padre che aveva levato tutti i chiodi dallo steccato.
Il padre portò il ragazzo davanti allo steccato e gli disse:
"Figlio mio, ti sei comportato bene ma guarda quanti buchi ci sono nello steccato. Lo steccato non sarà più come prima. Quando litighi con qualcuno e gli dici qualcosa di brutto, gli lasci una ferita come queste. Puoi piantare un coltello in un uomo, e poi levarlo, ma rimarrà sempre una ferita. Non importa quante volte ti scuserai, la ferita rimarrà."


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Kerry su 29 Giugno 2010, 11:40:22 am
kiaretta! non rattristarti! ci sono passata anche io..
anche io ho poche amiche, ma sono quelle di cui mi posso fidare.. ho tanto invidiato alcune ragazze, che erano piene di attenzioni, di ragazzi, di amicizie, che quasi mi dimenticavo delle mie di amiche..
ma fortunatamente ho aperto un pò gli occhi, e ho capito che quelle ragazze non potevano avere quello che avevo io.. ;) la fiducia, la sincerità si acquistano a poco a poco.. e dopo il passaggio dalle medie alle superiori, ho conosciuto molte altre persone che erano simili a me.. mentre ho notato che le tipe che invidiavo tanto, erano rimaste sole..
ecco, magari prova a cambiare aria, cambiare giro di amicizie, se puoi.. frequentare gente non del tuo paese.. :-) :-)

Ragazzi ho letto tutto e credo che sia questo il posto giusto per inserire questa breve storiella, o forse no? Beh, in tal caso sarà nel posto sbagliato .. eccola qui: :-)

C'era una volta un ragazzo con un brutto carattere.
Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno nello steccato del giardino ogni volta che avesse perso la pazienza e litigato con qualcuno.
Il primo giorno il ragazzo piantò 37 chiodi nello steccato.
Nelle settimane seguenti, imparò a controllarsi e il numero di chiodi piantati nello steccato diminuì giorno per giorno: aveva scoperto che era più facile controllarsi che piantare i chiodi.
Finalmente arrivò un giorno in cui il ragazzo non piantò alcun chiodo nello steccato. Allora andò dal padre e gli affermò che per quel giorno non aveva piantato alcun chiodo.
Il padre allora gli disse di levare un chiodo dallo steccato per ogni giorno in cui non aveva perso la pazienza e litigato con qualcuno.
I giorni passarono e finalmente il ragazzo poté dire al padre che aveva levato tutti i chiodi dallo steccato.
Il padre portò il ragazzo davanti allo steccato e gli disse:
"Figlio mio, ti sei comportato bene ma guarda quanti buchi ci sono nello steccato. Lo steccato non sarà più come prima. Quando litighi con qualcuno e gli dici qualcosa di brutto, gli lasci una ferita come queste. Puoi piantare un coltello in un uomo, e poi levarlo, ma rimarrà sempre una ferita. Non importa quante volte ti scuserai, la ferita rimarrà."

molto riflessiva come storia.. ghh

ritornando al tema del topic.. si, diciamo che mi sono illusa per alcune cose, e la delusione per le conseguenze è stata dolorosa.. ma ci sono passata sopra..


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Alexia su 29 Giugno 2010, 03:48:17 pm
Straquoto quello che ha detto Fairy! Secondo me la vita non è facile per nessuno! Non esiste una persona che non ha problemi, piccoli o grandi che siano! Anche un bambino ha i suoi problemi che per lui avranno pure la loro importanza e noi non siamo nessuno per andare da lui e sminuirlo nel dire che è ancora troppo piccolo per preoccuparsi di cose, che a noi, sembrano stupide. L'unica soluzione è cercare quella cosa che è fiducia in noi stessi e tirare sempre dritto anche quando le prove e le difficoltà sono sempre più ardue! E' difficile, lo so. Chi non ha passato periodi del genere? Ma bisogna sempre impegnarsi con tutti noi stessi per tirare avanti. Anche io sino a pochissimo tempo fa ero convintissima di non avere amici (e Miss ne è una testimone!) e mi sentivo così sola, così.. fuori dal mondo! Ma poi ho capito che non siamo mai soli.. e si, è vero che non ci sarà mai un amico con cui ti puoi identificare completamente, ma la realtà è che noi siamo amici di noi stessi ed è impressionante come tutto cambia quando siamo in pace con noi stessi e ci accettiamo così come siamo! Quindi la vita non è una delusione, per nessuno, anche per i bambini in Africa. Anche loro hanno i loro momenti felici ed io sono sempre del parere che per quanto può essere brutta una situazione bisogna guardare sempre il bicchiere mezzo pieno piuttosto che mezzo vuoto!! Anche piccoli gesti a volte fanno la differenza! Impariamo a sorridere alla vita, perchè questa non è altro che il nostro riflesso allo specchio.. se sorridiamo ci sorride anche lei.. se siamo tristi anche la vita sarà triste! Dobbiamo imparare a diminuire l'autocommiserazione e ad aumentare la forza di vedere sempre il lato positivo delle cose! Per quanto brutte siano!


Titolo: Re: Delusi dalla vita?
Post di: Fairy su 29 Giugno 2010, 04:00:55 pm
Ragazzi ho letto tutto e credo che sia questo il posto giusto per inserire questa breve storiella, o forse no? Beh, in tal caso sarà nel posto sbagliato .. eccola qui: :-)

C'era una volta un ragazzo con un brutto carattere.
Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno nello steccato del giardino ogni volta che avesse perso la pazienza e litigato con qualcuno.
Il primo giorno il ragazzo piantò 37 chiodi nello steccato.
Nelle settimane seguenti, imparò a controllarsi e il numero di chiodi piantati nello steccato diminuì giorno per giorno: aveva scoperto che era più facile controllarsi che piantare i chiodi.
Finalmente arrivò un giorno in cui il ragazzo non piantò alcun chiodo nello steccato. Allora andò dal padre e gli affermò che per quel giorno non aveva piantato alcun chiodo.
Il padre allora gli disse di levare un chiodo dallo steccato per ogni giorno in cui non aveva perso la pazienza e litigato con qualcuno.
I giorni passarono e finalmente il ragazzo poté dire al padre che aveva levato tutti i chiodi dallo steccato.
Il padre portò il ragazzo davanti allo steccato e gli disse:
"Figlio mio, ti sei comportato bene ma guarda quanti buchi ci sono nello steccato. Lo steccato non sarà più come prima. Quando litighi con qualcuno e gli dici qualcosa di brutto, gli lasci una ferita come queste. Puoi piantare un coltello in un uomo, e poi levarlo, ma rimarrà sempre una ferita. Non importa quante volte ti scuserai, la ferita rimarrà."

Storiella con una morale meravigliosa... ghh