GiratempoWeb Forum

Harry Potter => Harry Potter e l'Ordine della Fenice => Topic iniziato da: Maghetto4e su 27 Marzo 2010, 09:40:23 am



Titolo: Errori nel Quinto Libro
Post di: Maghetto4e su 27 Marzo 2010, 09:40:23 am
Vi mostro qui di seguito gli errori della Rowling in questo libro:

Errori

    · Dennis Canon, fratello minore di Colin, viene alla Testa di Porco, a Hogsmeade (pag. 326). Ma lui è del secondo anno, mentre solo dal terzo anno in su si ha il permesso di andare a Hogsmeade...

    · Pag 123: il signor Weasley dice che Silente è venuto "ieri sera, mentre dormivi" e per Harry "il pensiero che Silente fosse stato in quella casa la vigilia dell’udienza lo fece sentire, se possibile, ancora peggio". Ma l’udienza si sarebbe tenuta l’indomani, quindi "ieri sera" non era la vigilia, ma due giorni prima.

    · Pag 161: Fred enumera quello che è successo ai precedenti professori di Difesa Contro le Arti Oscure: "Uno licenziato, uno morto, uno con la memoria rimossa e uno chiuso in un baule per nove mesi". Ma Lupin non è stato licenziato, ha dato le dimissioni.

    · Pag. 575: Dopo che la Umbridge e i suoi aiutanti hanno catturato Harry grazie a Marietta che ha fatto la spia, Caramell prende in giro Silente dicendo: "Sì, sentiamo la tua ultima trovata per salvare il collo a Potter [...] O magari è la solita spiegazione semplice semplice che coinvolge un viaggio nel tempo, un morto che torna in vita e un paio di Dissennatori invisibili?". Ma Silente non gli ha mai raccontato nessun viaggio nel tempo.

    · Pag. 584: "Gli avvisi erano comparsi in tutta la scuola durante la notte, ma non spiegavano come mai ogni singolo abitante del castello fosse al corrente del fatto che Silente avesse sconfitto due Auror, l’Inquisitore Supremo, il Ministro della Magia e il suo assistente per poi svanire nel nulla". Ma Silente non aveva sconfitto Percy perché questo se n’era andato prima, per portare i suoi appunti alla Gazzetta del Profeta (pag. 580).

    · Durante l’esame per il G.U.F.O. di astronomia, Harry cerca di disegnare la costellazione di Orione (pag. 670). Piccolo particolare: quella costellazione è visibile alla latitudine della Gran Bretagna, solo da novembre a marzo. E siamo in giugno...

    · Pag. 362 del Prigioniero di Azkaban: "Fred e George erano riusciti a strappare una manciata di G.U.F.O. per ciascuno". Ma nell’Ordine della Fenice Harry e i suoi amici devono aspettare dopo la fine della scuola per sapere quanti G.U.F.O. hanno preso.

    · Pag. 577: "«Di solito» la informò gelida la McGranitt «se una persona scuote il capo vuol dire 'no'. Perciò, a meno che la signorina Edgecombe non stia usando un linguaggio dei segni ignoto agli umani...»". Non è così: in alcune lingue, come quella bulgara, si annuisce per dire "no" e si scuote la testa per dire "sì".

Certi errori sono già stati rilevati. ;)


Titolo: Re: Errori nel Quinto Libro
Post di: King Harry su 29 Marzo 2010, 04:15:24 pm
Maghetto, stessa motivazione dell'altro topic che ti ho chiuso -.-
Passo e chiudo.